INTERNET

Per migliorare la visibilità su Google non trascurare la velocità del sito web

April 10 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La velocità di visualizzazione di un sito web ha sempre più peso sul posizionamento nei risultati di ricerca.

La velocità di visualizzazione di un sito web ha sempre più peso sul posizionamento nei risultati di ricerca.

Oggi, la velocità di caricamento, riveste uno dei principali fattori nel posizionamento (ranking) di un sito. A parità di altri parametri SEO, un caricamento più è veloce di un sito rispetto ad un concorrente, influirà sulla posizione nella pagina sui risultati di ricerca (SERP). In effetti uno degli obiettivi fondamentali dichiarati da Google in modo esplicito, è quello di fornire le risposte migliori, e più pertinenti, alle ricerche dei propri utenti.

Se tra i primi risultati di ricerca si posizionassero siti web lenti a caricarsi quale sarebbe la qualità del servizio offerto dal motore di ricerca?

Google mette gli utenti prima di ogni altra cosa ed attribuisce sempre più peso ad alcuni fattori che sono direttamente legati all’ottimizzazione del proprio sito web; oltre alla velocità di caricamento troviamo anche il numero di pagine visitate da parte di ogni utente.

Un altro elemento da tenere in considerazione, che influisce in modo netto sulle prestazioni del sito, è il database.

Ultimo, ma non per questo meno importante, un server affidabile che non cada mai o quasi.
Se un sito dovesse rimanere Offline per 12 o 24 ore, Google sicuramente ne verrà a conoscenza e, di conseguenza, potrebbe penalizzarci in termini di visibilità complessiva sui risultati di ricerca.



Licenza di distribuzione:
Gianluca Compagno
Responsabile pubblicazioni - Gianluca Compagno - Realizzazione Siti Web
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere