ARTE E CULTURA

Perché leggere Jane Austen? Oppure Nicola Lagioia?

June 12 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

In "Commenti a margine" Anna Ferrari racconta la sua passione per i libri e ci parla dei suoi scrittori preferiti.

Nato da poco per Streetlib, "Commenti a margine" è un piccolo libro che vorrebbe comunicare una grande passione, quella per la lettura e i libri.
In poche pagine l’autrice ci illustra autori noti come la Austen o Lagioia, insieme ad altri un po’ meno popolari, come la Lispector, raccontando cosa l’ha spinta a parlare di loro e spiega quali sono gli ingredienti delle sue recensioni, o commenti appunto.
Gli autori trattati sono Jane Austen, autrice di "Orgoglio e pregiudizio", tra i tanti; Paul Auster, qui creatore di "Music of Chance", un racconto sul tema da lui prediletto: la casualità dell’esistenza; Clarice Lispector, scrittrice brasiliana che si cimenta in un genere particolare, al confine tra il fantastico e il reale; Nicola Lagioia, vincitore del Premio Strega 2015 con "La ferocia"; Antonia Byatt e il suo romanzo "Possessione", di cui molti conosceranno la versione cinematografica con Gwyneth Paltrow.
Al centro del libro la contentezza di permanere nel mondo parallelo della lettura dove è possibile vivere esistenze diverse, e la voglia di comunicare un sentimento, un’intuizione, un momento di rivelazione, cristallizzati nei leggendari commenti a matita sui margini dei libri.



Licenza di distribuzione:
Anna Ferrari
Responsabile comunicazione - ferrari anna
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere