EDITORIA

Perché mi tradisci è in libreria: per capire le origini e i motivi del tradimento

April 20 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Perché si tradisce? La causa è genetica o culturale? Siamo tutti destinati a essere traditi o traditori? Con un linguaggio semplice e moderno, traendo dalla psicologia e dall’etologia i risultati, il libro Perché mi tradisci porta finalmente la risposta a questi eterni dubbi.

Perché mi tradisci il nuovo saggio di Fabio Pandiscia e Antonio Meridda è in libreria.
Il libro è volto a scoprire le origini e i motivi del tradimento coniugale. Il problema è vecchio come il mondo, e i due autori si pongono la domanda, insita nel titolo: perché si tradisce? La causa è genetica o culturale? Siamo tutti destinati a essere traditi o traditori? Con un linguaggio semplice e moderno, traendo dalla psicologia e dall’etologia i risultati, il testo porta finalmente la risposta a questi eterni dubbi.
Anche se il tradimento è una pratica considerata spregevole da chiunque, devono esserci dei vantaggi nel tradimento, perché se così non fosse, la natura avrebbe eliminato tale
comportamento dal nostro codice genetico.
In questo libro gli autori hanno affrontato il significato, i motivi e quindi le cause del tradimento, per cercare di comprenderne i meccanismi che ne sono alla base e quali sistemi, nel caso, adottare per evitare di incappare anche noi in esso durante la nostra vita sentimentale.
Il risultato della ricerca è stato per molti versi sorprendente.
La prima parte è volta a comprendere quanto uomini e donne siano diversi dal punto di vista fisico e psicologico, poiché è utile comprendere le differenze tra i due sessi e come
regolano il nostro agire. In particolare perché gli istinti sembrano, in molti casi, opposti.
Successivamente si prendono in considerazione le funzioni fisiche, automatiche e istintive del corpo e del cervello.
Il libro esamina l'origine di questo comportamento, dai nostri più antichi progenitori: siamo animali, ci piaccia o meno, e gli istinti che ci governano sono ben più antichi della nostra
specie.
Analizza inoltre le differenze strutturali tra uomini e donne, cercando la motivazione che spinge o meno al tradimento, e fornisce dei consigli specifici per gli uomini e per le donne.
Infine il libro cerca di rispondere anche a tante domande e curiosità che da sempre girano intorno al mistero del tradimento, come ad esempio: esistono delle caratteristiche fisiche
fisse, apprezzate in modo universale? Perchè le donne hanno una visione di insieme e gli uomini eccellono in abilità spaziali? Uomini e donne sono davvero diversi?



Licenza di distribuzione:
Arianna Ciamarone
Responsabile pubblicazioni - Edizioni Psiconline
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere