SPORT

PETRONAS e la Formula Uno: la matematica dei campioni

November 14 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Si avvicina il prossimo appuntamento con il circus della Formula Uno, in programma a Istanbul, in Turchia, domenica 15 novembre e la partnership tra PETRONAS Lubricants International e il Team Mercedes-AMG PETRONAS, dopo essersi aggiudicata il settimo titolo costruttori di fila e aver raggiunto le 104 vittorie dal 2010 al 2020 continua a macinare numeri di successo.

Domenica 15 novembre la Formula Uno farà tappa a Istanbul, in Turchia, e Lewis Hamilton e il Team Mercedes-AMG PETRONAS, dopo aver superato il numero di vittorie ottenute dall’“uomo dei record” Michael Schumacher, si preparano per una nuova entusiasmante sfida puntando a salire ancora una volta sul gradino più alto del podio. Una storia di successi che trova nei numeri la sua più chiara conferma.

Il numero della storia: quasi doppio 7

Sono 6 le attuali vittorie consecutive nel Campionato Mondiale Piloti e 7 in quello Costruttori. Un risultato straordinario a cui PETRONAS, in qualità di Title partner, ha dato il suo apporto con la soluzione personalizzata PETRONAS Fluid Technology SolutionsTM, co-progettata in stretta collaborazione con la squadra tecnica di Mercedes AMG High Performance Powertrains (HPP). E la leggenda continua: in Turchia Hamilton potrebbe siglare uno storico doppio sette!

La cinquina in pista: 53 – 104 – 116 – 201 – 213

È sulla pista, in ogni week end di gara, che si sono costruiti i veri numeri del successo di una partnership unica. 53 doppiette 1° e 2° posto, 104 Gran Premi vinti, 116 pole positions, 201 partenze dalla prima fila e 213 podi. E in ogni singolo Gran Premio, in tutto il mondo, sempre presente e operativo, il PETRONAS Trackside Laboratory, in grado di monitorare il comportamento dei fluidi fin dal martedì precedente la gara e, naturalmente, durante le corse. Efficienza, performance e affidabilità ai massimi livelli.

Pensare in grande: Milioni e Miliardi

La suite PETRONAS Fluid Technology SolutionsTM genera in pista numeri ancora più impressionanti all’insegna della perfetta efficienza del carburante PETRONAS Primax, delle straordinarie performance dell’olio motore PETRONAS Syntium e della completa affidabilità dei fluidi funzionali PETRONAS Tutela. Più di 3,9 milioni di cambi marcia, oltre 13 milioni di curve effettuate e oltre 3,2 miliardi di iniezioni di carburante.

La percentuale che ti fa vincere: 50% in più

L’unità Mercedes AMG F1 M11 EQ Performance Power, grazie all’apporto della PETRONAS Fluid Technology SolutionsTM, è uno dei motori a combustione più efficienti mai costruiti, e può contare su un +50% di efficienza termica.

Dalla pista alla strada: 750 e oltre

Oltre 750 potenziali fluidi PETRONAS sono stati sviluppati e testati in collaborazione con il team Mercedes-AMG PETRONAS Formula One Team dal 2010 ad oggi. Grazie a questo impegno, gli ingegneri PETRONAS hanno potuto lavorare alla loro introduzione in oltre 10 tra carburanti, oli motore e fluidi funzionali destinati all’uso quotidiano: ricerca, tecnologia e sviluppo dalla pista alla strada.

I fantastici 3: l’essenza dell’Inner Cool

PETRONAS Syntium: formulato per fornire prestazioni in condizioni di esercizio estreme, l’olio motore PETRONAS Syntium con tecnologia °CoolTech™ ha permesso a Lewis Hamilton nel 2019 di portare a termine il 100% delle gare, mantenendo fino all’ultimo giro il suo Inner Cool.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Roberto Beltramolli | Patrizia Tontini
Responsabile pubblicazioni - Anicecommunication
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere