INTERNET

Philmark incontra la Presidenza del Consiglio

July 23 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Philmark seduta al tavolo con le eccellenze del mondo IT in un incontro organizzato da Unindustria e la Presidenza del Consiglio per tracciare linee guida condivise e trovare soluzioni per accompagnare la Pubblica Amministrazione nel processo di trasformazione digitale in modo rapido e sostenibile.

In data 15 luglio, Philmark ha preso parte ad un incontro organizzato da Unindustria che ha visto sedersi intorno al tavolo le eccellenze italiane del mondo IT ed il Team della Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio.

La tavola rotonda ha rappresentato un veicolo di condivisione dello stato di avanzamento dei progetti in ambito IT, TLC e Consulenza in ambito PA.“Una città più digitale sarà più efficiente”: questa è la mission imposta dal Governo, che sarà declinata in progetti reali grazie allo sforzo delle aziende presenti.

L’idea è quella di semplificare l’accessibilità dei sevizi pubblici ai cittadini, alle aziende pensando in ottica mobile first, con architetture sicure, scalabili, altamente affidabili e basate su interfacce applicative (API) chiaramente definite.
Come ha esposto Diego Piacentini, Commissario Straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale, nel suo white paper “Non a caso, le amministrazioni locali e centrali maggiormente digitalizzate sono quelle guidate da leader determinati e competenti che hanno creato team di direttori, assessori, dirigenti e funzionari che comprendono che il pensiero “digitale” deve influenzare il miglioramento dei servizi pubblici e non automatizzare i processi esistenti. La trasformazione digitale è la reinvenzione del modo in cui i servizi pubblici sono concepiti, disegnati, implementati e gestiti.”

L’implementazione digitale avviene anche attraverso la costruzione di infrastrutture digitali che ricoprono un ruolo fondamentale all’interno della società pari ad autostrade, centrali elettriche ed acquedotti diventando un punto cardine per sicurezza, sostenibilità ed affidabilità. Tuttavia, la dismissione dei Data Center obsoleti o non sufficientemente sicuri/affidabili, grazie alle forti economie di scala, consente di ottenere una ingente riduzione della spesa provocando un notevole miglioramento della qualità, delle difese contro i rischi cyber e dell'efficienza energetica.

Per Philmark, un’altra occasione per offrire il suo contributo nell’accompagnare gli organismi della Pubblica Amministrazione in un processo di trasformazione digitale semplice e sostenibile.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Marco Rosci
Responsabile Marketing - Gruppo Philmark S.p.A.
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere