SALUTE e MEDICINA

Platino Colloidale: rinnovatore dell'energia e della forza vitale

September 13 2015
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Questo metallo esiste in quantità infinitesimali nella struttura degli organismi viventi. Anche se al giorno d’oggi non se ne considera necessario un apporto giornaliero nel corpo umano per i processi biologici, la sua presenza anche se in piccole dosi può svolgere un ruolo importante per i suddetti processi.

Il platino aiuta a rigenerare il tessuto cardiaco, il timo e l'intero sistema endocrino. Aumenta la trasmissione elettrica attraverso le sinapsi all'interno del cervello; facilita dunque la rigenerazione generale dei tessuti neurologici. Le vertebre vengono allineate e c'è un aumento nell'efficienza delle informazioni ricevute attraverso tutto il tessuto neurologico.

Il platino è un antidepressivo. Migliora la memoria, specie nel caso di perdita di memoria dovuta a choc, ansia o simili. Il platino può essere usato per l'amplificazione generale del pensiero, in questo senso le sue qualità eguagliano quelle del quarzo. Ciò avviene perché questa sostanza metallica ha la capacità di trattenere le proprietà magnetiche.

Il platino mantiene alto il livello energetico migliorando i risultati e il raggiungimento dei propri obiettivi.

Il platino colloidale originale può aiutarvi ad avere una salute perfetta nel mondo stressante di oggi. Il platino è stato usato nei secoli per le sue qualità ricostituenti e perché favorisce il benessere generale. È di giovamento in molte affezioni gravi.

Curiosità sul Platino Colloidale
Pare che l’elemento platino colloidale abbia una spiccata capacità di aprire e riequilibrare tutti i cinque chakra, i meridiani e i nadi vengono attivati riuscendo così anche a risvegliare facoltà paranormali quali telepatia e chiaroveggenza grazie all’amplificazione generale del pensiero.

Il platino è la “pietra” di cui parlò Archimede, quando era alla ricerca di una situazione che “centrasse”, riequilibrasse. Credeva che questa “pietra” fornisse le capacità che consentissero di “muovere la terra”.

Poco conosciuto e anche un po’ sottovalutato il platino colloidale è in realtà un rimedio senza pari che gode di straordinarie virtu’. Ma innanzitutto: che cosa si intende per platino colloidale? Ebbene trattasi di una soluzione a base acquosa, acqua bidistillata per la precisione, contenente ioni e nanoparticelle di questo prezioso elemento.

http://www.erboristeriarcobaleno.com/argento_oro_colloidali.html



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Gentilin Maria Cristina
Titolare - ERBORISTERIA ARCOBALENO
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere