EDITORIA

Presentazione del volume "Romagna in trasformazione" a Forlì, 19 febbraio 2020 - ore 20,45, Sala Don Bosco -

February 14 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Giovanni Tassani coordina gli autori nel volume su Forlì e il forlivese dal dopoguerra al regime, 1919-1932 (Edizioni Grafikamente, 2019)



ASSOCIAZIONE ROBERTO RUFFILLI

Forlì, 19 febbraio 2020 - ore 20,45, Sala Don Bosco - via Ridolfi, 29.

Presentazione del volume Romagna in trasformazione Forlì e il forlivese dal dopoguerra al regime, 1919-1932 (Edizioni Grafikamente, 2019).

Intervengono: Gian Luca Zattini, sindaco di Forlì Giovanni Tassani, curatore dell’opera Mario Proli, giornalista e ricercatore storico Domenico Guzzo, ricercatore storico e documentarista Gigi Mattarelli, editore del volume.

Saranno presenti all’evento gli autori dei saggi che compongono l’opera e i rappresentanti degli Enti che hanno sostenuto il progetto.

La pubblicazione del volume è stata resa possibile grazie al sostegno dell’associazione Roberto Ruffilli, della Fondazione Cassa dei risparmi di Forlì, della BCC Credito cooperativo ravennate, forlivese e imolese, della Coop. Commercianti indipendenti associati (Conad) e del Comune di Forlì.

Secondo il il curatore Giovanni Tassani, già assessore alla cultura del Comune di Forlì e coordinatore del volume ‘Primo Novecento e Grande guerra. Il laboratorio forlivese (Editore Grafikamente, 2014)

"non vuole rispondere ai tanti temi che impegnano da decenni la storiografia sul periodo fascista, ma si limita a metter a fuoco una parte della realtà forlivese e romagnola dell’epoca con il taglio di una seria divulgazione, per indicare vie di approfondimento per chi sa che, senza conoscenza del passato, non vi è possibilità di sviluppo futuro. Un’opera come questa deve far vedere al lettore un paesaggio, descrivendolo senza accentuazioni e forzature: occorre lasciare a chi legge lo sguardo per interpretare liberamente ciò che si va indicando, facendo sorgere più delle domande che delle risposte.
Descrivere un periodo storico come la trasformazione della Romagna durante il periodo fascista non è compito facile, non essendo quel regime un tema neutro, stante la sua evoluzione e il tragico finale cui ha condotto la nazione. Il compito in questo caso era diverso: cercar di penetrare nei fatti, nei luoghi e nei personaggi per capire lo spirito dell’epoca e il coinvolgimento che avvolse più generazioni italiane”.

Il volume presenta scorci di vita illustrati attraverso immagini fotografiche raccolte negli anni da cittadini come da pubbliche istituzioni, tra cui l’archivio fotografico di Edgardo Zoli, recentemente ceduto al Comune di Forlì, ed i manifesti conservati nelle Carte Romagna delle Collezioni Piancastelli.

Gli autori dei saggi nel volume sono:

Flavia Bugani, Elio Caruso, Antonio Castronuovo, Francesco Gioiello, Domenico Guzzo, Giancarlo Gatta, Gigi Mattarelli, Paola Mettica, Marino Mambelli, Fabrizio Monti, Roberta Paganelli (Masini a Forlì, un tenore per la sua città), Umberto Pasqui, Mario Proli, Daniela Ponti, Sergio Spada, Nicolangelo Scianna, Maurizio Tassani, Ernesto Toschi.

Licenza di distribuzione:
Giamcarlo Garoia
CORRISPONDENTE - UFFICIO STAMPA RETERICERCA
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere