SALUTE e MEDICINA

Quanto Costa Curare Una Carie E Come Prevenirle

December 23 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Curare una carie quanto costa? Purtroppo prima o poi si deve fare una visitina dal dentista e qualche volta si scopre una brutta sorpresa. Le carie vanno curate, sempre e comunque, altrimenti degenerano. Le carie sono tutte uguali? No, ci sono quelle semplici da trattare e quelle un po’ meno facili. Il prezzo cambia ovviamente.

Cos’è una carie?
Si tratta di una corrosione acida del dente, questo acido viene prodotto batterio streptococco mutans che si trova aderente al dente sotto forma di placca o tartaro e che si nutre di zuccheri. Ecco perchè si consiglia sempre di evitare di consumare troppi dolciumi o di lavarsi sempre bene i denti prima.
All’inizio non ci accorgiamo di averla, attacca lo smalto e on da sintomi.
Possiamo accorgercene solo se notiamo una macchia scura.
Se la carie prosegue il corso intacca la polpa del dente, all’esterno si presenta con un buchino ma all’interno rivela materiale marcescente e può arrivare fino al nervo, ce ne accorgiamo perchè masticando sentiamo dolore o una sensazione di freddo.

Che cosa è necessario fare per curare una carie?
Se è superficiale è un lavoro poco costoso ma se va in profondità occorre otturare il dente o devitalizzarlo proprio.

Vediamo le tipologie di carie:
• semplice, di prima classe che vedono coinvolta la sola superficie occlusale
• carie di seconda classe che vedono coinvolta anche una superficie interdentale
• carie mesio occluso distali che vedono coinvolte almeno tre superfici del dente
• carie di 5 classe che coinvolgono il colletto dei denti
• carie di 3 e 4 classe che riguardano i denti incisivi e canini in zona estetica.

Quanto costa curare una carie?
Dipende ovviamente da come sta il dente: una semplice otturazione costa di meno di una devitalizzazione.
Bisogna anche vedere quanti denti sono interessati.
Nei casi più semplici dopo che il dentista ha pulito il dente eliminando la dentina infetta viene fatta un’otturazione.
Il costo di un’otturazione semplice si aggira intorno agli 80 euro fino ad arrivare a 250 euro per i casi più complessi.

Vediamo degli accenni di prezzi nei dettagli:
• carie I classe: 80 – 120 €
• carie II classe: 100 – 200 €
• carie MOD (mesio occluso distali): 150 – 300 €
• carie classe III: 120 – 200 €
• carie classe IV: 150 – 300 €
• carie V classe: 100 – 150 €


Come prevenire la carie?
Ma è possibile prevenirla? Certo. In primis occorre una corretta igiene orale: usare spazzolino, collutorio e filo interdentale. I denti vanno lavati minimo tre volte al giorno.
Ogni sei mesi occorre fare una visita dal dentista e una pulizia professionale.
Un metodo preventivo è il fluoro: l’assunzione dello stesso pare abbia un effetto mineralizzante che rende i denti più difficili da attaccare da parte dei batteri.
Ovviamente tale assunzione va fatta sotto controllo del medico e del dentista.

E’ importante non sottovalutare il mal di denti ma soprattutto curare l’alimentazione.
Ecco quali sono i cibi alleati contro la carie:
• mela e pera (frutti non acidi)
• noci, nocciole, mandorle
• finocchi, sedano, lattuga, cavolo, carote, peperoni
• formaggi stagionati come il parmigiano (ricchi anche di calcio)

La frutta e la verdura cruda con la masticazione prolungata aiutano a rimuovere meglio il tartaro dai denti.
Personalmente consiglio anche di usare delle foglie di salvia che aiutano a rimuovere bene la placca, la loro superficie ruvida funge da scrub dentale.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere