INTERNET

Realizzare un restyling del proprio sito web

May 31 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

E' necessario realizzare periodicamente il restyling di un sito web non solo per motivi estetici ma anche tecnici.

Tra gli obiettivi più frequenti del restyling si devono menzionare:

a) Rinnovo della grafica del sito
Restare sempre aggiornati e usare un layout grafico più moderno ed efficace è il primo passo per un sito web di successo.

b) Introduzione di nuove funzionalità
Nel gestire un sito web si possono creare nuove idee che implicano l’aggiunta di funzionalità inizialmente non previste.

c) Adattamento per i dispositivi mobili (smartphone e tablet)
Un problema che si riscontra frequentemente nei siti web realizzati negli anni passati è la mancanza di “responsività multidispositivo” (cioè la capacità di prestarsi ad ogni tipo di schermo). Per rendere un sito completamente responsivo (e dunque in grado di essere utilizzato anche da smartphone e tablet) occorre un laborioso lavoro di revisione del template grafico e successivi test di verifica.

d) Aumento della sicurezza e lotta contro lo spam
Utilizzare un sito web non aggiornato per quanto riguarda la sicurezza può implicare molti rischi: siti di e-commerce o che prevedono transazioni economiche o comprendono dati sensibili devono arrivare ad alti standard di sicurezza per eludere problemi agli utenti o possibili perdite economiche al proprietario, in caso di attacco da parte di pirati informatici. Anche lo spam, che prende di mira i commenti o la procedura di registrazione degli utenti sul sito, può essere bloccato da opportuni interventi.

e) Incremento della velocità (e di conseguenza del ranking sui motori di ricerca)
Anche le prestazioni di un sito web (soprattutto la velocità con cui vengono caricate le pagine e la risoluzione degli errori di programmazione) possono essere notevolmente esaltate da un intervento di restyling sul sito. Il miglioramento delle prestazioni ha effetti di solito anche sul ranking (posizionamento) di un sito sui motori di ricerca.

f) Potenziamento dell’usabilità e accessibilità da parte degli utenti
Il restyling di un sito web ha spesso come obiettivo anche il miglioramento della fruizione dei testi per gli ipovedenti oppure una maggiore comprensibilità della struttura della pagina per migliorarne l’usabilità da parte degli utenti, per facilitarli nell'impiego del sito web e nel reperimento delle informazioni che cercano.

I vantaggi di un restyling

Effettuare un restyling di un sito web (invece che realizzarlo da capo) offre alcuni importanti vantaggi:

a) La possibilità di conservare intatti tutti i contenuti già inseriti
Il restyling comporta l'opportunità di mantenere intatti i contenuti delle pagine, soprattutto i testi, senza doverli copiare sul nuovo sito. La medesima cosa avviene per tutte le immagini, i video e gli altri tipi di file, i commenti presenti nelle pagine, i titoli delle pagine e le descrizioni che compaiono sui motori di ricerca, le traduzioni delle pagine nelle altre lingue (nei siti multilingua), ecc.

b) Economizzazione di tempi e costi
Generalmente il costo per il restyling del sito web è inferiore rispetto alla sua realizzazione ex novo e permette di completare il lavoro con maggiore efficienza.

c) Conservazione dello stesso sistema di gestione dei contenuti

Il restyling aggiorna ma non cambia il software di gestione del sito (CMS – Content Management System, in italiano “sistema di gestione dei contenuti”), tra cui i più noti sono WordPress e Joomla. Se sai aggiornare i tuoi contenuti attraverso il CMS, il restyling del sito non ti ostacolo nel procedere come da abitudine.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere