ECONOMIA e FINANZA

Record economico per la Romania! 70 miliardi di euro nel settore export

April 11 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

la Romania potrebbe superare il confine storico di 70 miliardi di euro nel 2019, secondo un'analisi Moneycorp.

La costruzione di componenti automobilistici e automobilistici, produzione, agricoltura e software sono alcuni dei principali settori che garantiranno il superamento della soglia dei 70 miliardi di euro, mostra un'analisi del commercio internazionale, presentata da Moneycorp, una delle maggiori società specializzate in valuta estera e pagamenti internazionali, il vincitore del miglior fornitore di servizi monetari nella cerimonia 2019 World Banking Awards a Londra. Nel 2018, l'economia rumena ha esportato beni e servizi per oltre 67,7 miliardi di euro, in aumento dell'81,3% rispetto al 2010 (37,3 miliardi di euro) e dell'8,1% rispetto al 2017. mostra nell'analisi Moneycorp.
Le stime della tendenza del 2019 indicano una crescita leggermente più modesta rispetto all'anno precedente, inferiore al 7%, a 72,4 miliardi di euro. Secondo Moneycorp, il settore automobilistico, con Dacia-Renault, Ford e costruttori di automobili in prima linea, ha la possibilità di garantire il principale motore di crescita delle esportazioni di quest'anno dopo essersi assicurato 18, 8% del volume (12,7 miliardi di euro), in aumento di ca. 13% rispetto all'anno precedente. Le esportazioni di macchinari e attrezzature, materiale elettrico, ecc. Hanno rappresentato il 28,7% delle esportazioni totali nel 2018, con un aumento del 9,1% rispetto all'anno precedente.

"Il lancio di nuovi modelli di auto e l'espansione dei produttori di ricambi auto e di parti di automobili saranno, nell'orizzonte 2019-2020, un fattore significativo nell'evoluzione delle esportazioni della Romania", afferma l'analista di Moneycorp.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere