LINUX e OPEN SOURCE

Red Hat e Juniper Networks estendono la collaborazione per offrire un percorso più semplice e sicuro verso il multicloud

May 29 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L’iniziativa congiunta garantisce uno sviluppo più facile, aperto e sicuro di infrastrutture e applicazioni in ambienti cloud

Milano – 28 maggio 2018 – Red Hat, Inc. (NYSE: RHT), leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source, e Juniper Networks (NYSE:JNPR), leader nelle reti scalabili, sicure e automatizzate, annunciano un’iniziativa volta a offrire alle aziende una soluzione unificata per gestire applicazioni e servizi su qualunque macchina virtuale (VM), container e ambiente cloud attraverso l’integrazione di Red Hat OpenShift Container Platform e Red Hat OpenStack Platform in Juniper Contrail Enterprise Multicloud.

Nel tentativo di essere più agili, ridurre i costi e muoversi più rapidamente, molte aziende hanno migrato i loro workload sul cloud e su applicazioni container-based, portabili in ambienti ibridi e multicloud. In questo panorama, i team IT si trovano a dover supportare nuove applicazioni, garantendo al tempo stesso sicurezza, conformità ed efficienza per un’esperienza cliente coerente. Contestualmente, gli amministratori spesso devono fornire ambienti innovativi per lo sviluppo o il hosting di applicazioni, assicurando automazione e visibilità per i workload applicativi indipendentemente da dove risiedano. Soluzioni agili e moderne possono essere impiegate dai clienti per indirizzare requisiti attuali e futuri, ma questo approccio può essere limitato da tecnologie proprietarie esistenti che rispondono male al cambiamento e che possono ‘blindare’ le aziende in ambienti monolitici, costosi e difficili da mantenere. Queste nuove realtà IT hanno creato un varco per le soluzioni open source che possono rispondere a queste sfide non solo con una piattaforma container e infrastructure multicloud, ma anche con una soluzione di networking per semplificare le attività e introdurre efficienze.

Red Hat e Juniper Networks vogliono indirizzare queste sfide con una soluzione congiunta in grado di gestire connettività, sicurezza e visibilità. Integrando Red Hat OpenStack Platform, piattaforma IaaS altamente scalabile, e Red Hat OpenShift Container Platform, la più completa piattaforma Kubernetes del mercato, con Contrail Enterpirse Multicloud, piattaforma di rete, orchestrazione e monitoraggio multicloud-ready progettata per qualsiasi workload e cloud in ambienti multivendor, Red Hat e Juniper mirano a semplificare la gestione degli stack in ambienti ibridi o multicloud con una soluzione unificata, permettendo alle imprese di evitare il lock-in e favorendo l’innovazione.

Contrail Enterprise Multicloud orchestra policy e controlli end-to-end con virtual network overlay per centralizzare la gestione del traffico di rete e il controllo delle policy con la gestione delle macchine virtuali. Offrendo una piattaforma SDN con elevate capacità di sicurezza e monitoraggio, Contrail Enterprise Multicloud semplifica ed elimina le complessità legate a implementazione e gestione, mantenendo un ambiente cloud aperto e sicuro.

“La transizione al cloud è sempre più complessa, ma disporre di una soluzione unificata e automatizzata più semplificare i processi e aumentare la visibilità”, commenta Bikash Koley, Chief Technology Officer in Juniper Networks. “Siamo contenti di rafforzare la relazione con Red Hat al fine di fornire una soluzione aperta e unificata alle imprese volta a semplificare e gestire in sicurezza applicazioni e servizi in tutti gli ambienti”.

“L’IT moderno richiede soluzioni aperte pensate per soddisfare i requisiti attuali e futuri. Mentre le soluzioni di rete e di infrastruttura cloud proprietarie hanno fatto il loro dovere, non sono state pensate con la flessibilità che l’open source può garantire a un mondo hybrid cloud in cui i clienti desiderano maggiore agilità e innovazione”, aggiunge Lars Hermann, general manager, Portfolio Programs and Strategy in Red Hat. “Quando parlo con i clienti, la frustrazione dell’aver scelto soluzioni proprietarie che hanno limitato le loro capacità in questi ambiti e generato il lock-in è reale. Una soluzione open source che associa la potenza dei container a un’infrastruttura hybrid cloud scalabile con networking di qualità può essere eliminare questi problemi, e siamo contenti di collaborare con Juniper Networks per renderla disponibile ai nostri clienti”

Red Hat, Inc.

Red Hat è il principale fornitore al mondo di soluzioni open source, che si avvale della collaborazione delle community per offrire tecnologie cloud, Linux, middleware, storage e di virtualizzazione caratterizzate da affidabilità e prestazioni elevate. L’azienda offre inoltre servizi pluripremiati di supporto, formazione e consulenza ai suoi clienti in tutto il mondo. È il punto di riferimento di una rete di imprese, partner e community open source e contribuisce alla creazione di tecnologie innovative che offrono libero accesso a risorse utili al progresso e preparano i clienti al futuro dell’IT. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.redhat.com.

Juniper Networks
Juniper Networks semplifica le complessità del networking nell’era del cloud con prodotti, soluzioni e servizi per trasformare il modo in cui ci colleghiamo, lavoriamo e viviamo. Eliminiamo i limiti tradizionali del networking per abilitare clienti e partner a disporre di reti automatizzate, scalabili e sicure che connettono il mondo.
Ulteriori informazioni sono disponibili su www.juniper.net.

Per ulteriori informazioni stampa:
Sandro Buti / Chiara Possenti
Axicom Italia srl
Tel 02-7526111
sandro.buti@axicom.com / chiara.possenti@axicom.com
www.axicom.com

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere