NUOVI SERVIZI

ReteNoleggio.it porta il noleggio (anche virtuale) in tutte le province

July 13 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Gestione autonoma provinciale e Realtà Virtuale… le novità nel panorama del noleggio in Italia. ReteNoleggio.it mette in campo strumenti innovativi per facilitare ed incentivare il noleggio, soprattutto fra privati.

E’ operativo da oggi il primo modulo della ReteNoleggio, servirà la provincia di Bari.
Com’è facilmente intuibile dal nome, ReteNoleggio è un servizio on-line che si occupa di noleggio, non solo rivolto alle aziende ma soprattutto ai privati. La vera differenza sta nella gestione autonoma provinciale. In cosa consiste?
Negli scorsi anni sono nati alcuni grandi progetti che riguardavano il noleggio. Il problema che hanno avuto tutti è stata l’idea di voler lavorare sull’intero territorio nazionale.
Il noleggio di un bene è molto diverso dalla vendita, ogni oggetto deve fare almeno due viaggi (andata e ritorno) dal proprietario al conduttore, oltre al fatto che è preferibile che entrambe le parti risiedano vicine e che possano incontrarsi. Per questo, un noleggio a centinaia di km è praticamente impossibile. Infatti, tutte le grandi aziende specializzate in noleggio, cercano di aprire sedi su tutto il territorio nazionale, per portare l’offerta più vicino possibile alla domanda.
Oggi, un sito internet di noleggio, per creare molta domanda ed offerta nella stessa zona, ha necessità di grossi investimenti pubblicitari per coprire l’intero territorio nazionale. Pubblicità che deve essere ripetuta costantemente nel tempo. Questo si traduce in tariffe d’inserzione molto elevate per ammortizzare i costi pubblicitari, per un servizio che in realtà non permette grossi margini di guadagno.
Solitamente nel noleggio, specialmente fra privati, si tratta di piccole somme.
Per questi motivi abbiamo pensato di creare una rete, presente comunque sull’intero territorio nazionale, ma gestita in ogni provincia da enti/aziende differenti, in un unico progetto comune.
L’investimento informatico iniziale è ridotto al minimo ed in ogni provincia, ogni ente è libero di pubblicizzare il servizio a seconda delle proprie possibilità, senza il rischio di concorrenza reciproca, anzi, creando un unico gruppo collaborante.
Auspichiamo, in questo modo, di mettere in contatto domanda ed offerta molto vicine fra loro, mantenendo tariffe di inserzione basse.
Le novità di ReteNoleggio non finiscono qui. Per la prima volta si sfruttano i video, sia quelli tradizionali che gli innovativi a 360 gradi, per incentivare il noleggio. Provare per credere.

Per maggiori informazioni www.retenoleggio.it



Licenza di distribuzione:
Massimiliano Gadaleta
Responsabile pubblicazioni - VideoCasa
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere