INTERNET

Ripartire dopo il Covid grazie al Performance Marketing. I consigli di Mintense, European Performance Marketing agency

June 16 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Dopo mesi di incertezza le aziende si preparano a ripartire e puntano tutto sui canali digitali. Internet passa così da semplice alleato a protagonista dei piani marketing aziendali.

Che il web apra nuove strade e possibilità non è certo una novità, moltissimi brand infatti da diversi anni investono nel digital marketing per promuoversi. Questa emergenza sanitaria però sembra aver risvegliato anche i più titubanti, complice l’impossibilità di scendere in campo con la propria rete commerciale bloccata a casa durante il lockdown.
Specialmente in questo caso i canali digitali si sono rivelati fondamentali per mantenere la relazione con i propri clienti e iniziare a pensare a come ottenere nuovi contatti anche durante un anno che vede le relazioni interpersonali costrette al minimo.

Performance Marketing, cos’è e a cosa serve

Ma quando un’azienda ha bisogno di un’agenzia di Performance Marketing? Semplice, quando gli obiettivi sono la generazione di lead, il passaggio da semplice contatto a cliente, l’acquisto di un prodotto o di un servizio, il download di un’app o di un prodotto digitale. Il raggiungimento di tali obiettivi viene chiamato conversione ed è propria la conversione e la sua facilitazione l’aspetto più importante da considerare.
Il Performance Marketing infatti, è un approccio al web marketing incentrato sui risultati. Di conseguenza ogni attività e metodologia utilizzata è basata sui dati (passati, presenti e futuri) e il monitoraggio di questi è l’aspetto da tenere più in considerazione.

Performance Marketing durante e dopo la pandemia

I campi di azione di questa tipologia di web marketing incentrato sulle performance sono diversi e coinvolgono tutto il processo decisionale e di acquisto. Vediamo quindi lavorare in sinergia i canali social aziendali così come le campagne di advertising sui motori di ricerca.
Fondamentale poi una buona strategia SEO, specialmente in un momento come questo, per garantirsi un vantaggio competitivo notevole quando la paura sarà solo un ricordo e le ricerche sui motori di ricerca riprenderanno a pieno regime.
Attraverso lo studio dei competitor e dei propri punti di forza infatti è possibile posizionare il proprio sito su Google e comparire tra i primi risultati di chi cerca prodotti e servizi come i nostri.
Questo è decisamente un momento da sfruttare perché come in ogni momento di crisi il mercato si mescola, aprendo di fatto anche molte possibilità.
Per tutte quelle aziende che, ad esempio, hanno visto annullarsi la presenza in fiera questo potrebbe proprio essere l’anno della lead generation online (generazione di nuovi contatti grazie ai canali digitali). Non a caso quando parliamo di Performance Marketing ci piace definirlo così:

“Costa come una fiera ma è aperto tutto l’anno”

Non stiamo parlando di una vera e propria sostituzione, ma piuttosto del saper cogliere l’occasione per dedicare parte del budget fiera alle attività digitali, evitando così di perdere relazioni utili.

Se non ora quando? Strategie per l’export

In Mintense aiutiamo le aziende e gli e-commerce ad avere più contatti online dall’estero e siamo abituati a fronteggiare momenti di difficoltà accanto ai nostri clienti, proprio come per la crisi del 2008. Le imprese spesso e comprensibilmente si lasciano spaventare, tuttavia gli strumenti per promuoversi esistono e sono anche piuttosto efficaci. L’importante è avere chiarezza di intenti e dati su cui lavorare per trovare la strategia più adatta.
Utilizzare il Performance Marketing per tutte quelle aziende che stanno o hanno intenzione di investire all’estero, significa puntare su uno strumento estremamente focalizzato alla crescita della propria azienda. Affidarsi a un partner con esperienza con l’estero inoltre, si rivela fondamentale poiché vendere in Europa e nel mondo non è solo una questione linguistica ma anche e soprattutto culturale.
Da inizio giugno abbiamo deciso di mettere a disposizione la nostra esperienza internazionale per quanti vogliono scoprire i vantaggi che il performance marketing offre alle aziende italiane attraverso una consulenza gratuita di 30 minuti.
Per approfittare di questa iniziativa si può visitare il sito



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere