SOFTWARE

Risparmiare con il software usato

January 16 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il rivenditore VENDOSOFT è presente ora anche sul mercato italiano / di Angelika Mühleck

Inning, Germania, 13 novembre 2018. Nessuna azienda può fare a meno del software. Dall’elaborazione dei testi ai programmi di grafica fino ai sistemi complessi: la richiesta di software è in continua espansione. Rimanere sempre aggiornati comporta costi molti elevati, come dimostrano i recenti adeguamenti di prezzo effettuati da Microsoft. Le aziende alla ricerca di un’alternativa si imbattono velocemente in una soluzione che consente un notevole risparmio: il software usato.
Di recente, il rivenditore software VENDOSOFT ha attivato un sito internet in italiano per l’acquisto e la vendita di licenze usate e si avvale della collaborazione di un consulente madrelingua: Andrea Migoni.

I VANTAGGI DEL SOFTWARE USATO
L’argomento principale a favore dell’acquisto di licenze usate è il loro basso costo. Il software usato Microsoft e Adobe costa, a seconda della versione, fino al 70% in meno del software nuovo. Proprio come per il software nuovo, l’acquirente può usufruire, a seconda della licenza scelta, di varie funzioni come gli aggiornamenti periodici. Il software usato rimane sempre aggiornato dal punto vista tecnico fino al termine del ciclo di vita del supporto, che normalmente ha una durata compresa tra i sette e i dieci anni. Ad esempio gli utenti che acquistano licenze a volume Microsoft Office 2016 ricevono tutti gli aggiornamenti e i pacchetti di sicurezza fino al 2026. Microsoft ha recentemente deciso di estendere il supporto per Windows 7. I sistemi operativi potranno essere quindi utilizzati fino al 2023 senza incorrere in falle di sicurezza.

La versione più aggiornata di un software non sempre è la migliore. Design e funzionalità spesso non sono state ottimizzate del tutto o non sono state documentate a sufficienza. Chi può fare a meno delle caratteristiche più attuali, cosa che vale per la maggior parte delle aziende, può risparmiare molto denaro con il software usato. Ciò non vale soltanto per le licenze, ma anche per i costi relativi alla formazione del personale e i requisiti hardware sempre più complessi.

L’ACQUISTO DI SOFTWARE USATO LEGALE È IN CONTINUA CRESCITA ANCHE IN ITALIA
La VENDOSOFT GmbH si è affermata come uno tra i principali rivenditore tedeschi di software usato. Grazie ai propri consulenti certificati Microsoft, i cosiddetti Microsoft Licensing Professionals, VENDOSOFT offre una consulenza professionale in materia di licenze software.

Uno di questi è Andrea Migoni. Originario della Sardegna, ha studiato a Vienna ed è nel settore informatico dal 2013. Da circa due anni lavora come consulente Microsoft Licensing Professional presso la VENDOSOFT e nel giro di poco tempo ha cominciato ad occuparsi dei clienti dell’Alto Adige.
“L'elevata domanda ci ha fatto prendere atto della crescente richiesta di software economico in tutta Italia”, afferma Migoni.

Le ricerche di mercato confermano che non tutte le aziende italiane sfruttano le potenzialità di risparmio offerte da questo settore. Tutto ciò nonostante il commercio di software usato sia stato legittimato per tutti i Paesi dell’UE dalla Corte di giustizia europea già nel 2012.

“Percepiamo la disponibilità ad aprirsi a questa alternativa a basso costo”. È così che Andrea Migoni descrive le reazioni del suo datore di lavoro in merito ai primi passi fatti sul mercato della Penisola. Un ruolo fondamentale riveste il sito web www.vendosoft.it, attivo dalla metà del 2018 e pubblicizzato tramite i motori di ricerca. Migoni è rimasto anche piacevolmente sorpreso dalla notevole risonanza ottenuta dai mailing pubblicitari inviati ad aziende ed enti pubblici su tutto il territorio nazionale. Da allora il suo telefono presso la sede VENDOSOFT, in Baviera, non ha smesso di squillare. Ed è dalla Baviera che Andrea Migoni cura il mercato tedesco, italiano e del resto d’Europa.
Multilingue, come le licenze software, sono anche l’offerta e il processo di ordinazione: gli acquirenti ricevono tutta la documentazione prevista per legge nella loro lingua.

La consulenza offerta da VENDOSOFT consiste principalmente nel fornire ai potenziali clienti tutte le informazioni indispensabili in materia di documentazione, modelli di licenza e quadro normativo europeo per acquistare, in piena legalità, software usato Microsoft e Adobe.

Grazie alla collaborazione con dei revisori contabili, VENDOSOFT garantisce inoltre la trasparenza dell’intera catena di fornitura e la rimozione del software da parte dell'acquirente iniziale, come previsto dalla normativa europea. Ciò consente quindi ad ogni cliente VENDOSOFT di affrontare con la massima serenità eventuali audits da parte dei produttori di software.

Il software usato, come alternativa alle costose licenze nuove o ai servizi in abbonamento come Office 365, si sta affermando sempre più anche in Italia. “Sono lieto di potere offrire alle aziende e gli enti italiani licenze a volume economiche”, aggiunge Andrea Migoni.

Andrea Migoni è reperibile telefonicamente al numero: +49.8143.99694-15, via e-mail: andrea.migoni@vendosoft.de oppure tramite i moduli di contatto presenti sul sito web www.vendosoft.it.

Tutti i prodotti Microsoft e Adobe trattati da VENDOSOFT GmbH sono disponibili anche nello shop online in lingua inglese: www.vendosoft.it/shop



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere