SOCIETA

Sassari: la prevenzione da battaglia allo spaccio

August 28 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La prevenzione avverrà tramite la distribuzione di centinaia di libretti informativi all'interno dei quali sono spiegati i fatti reali, storie di vita ed esperienze comuni a tutti i consumatori di droga.


Ancora un'iniziativa a Sassari, questa volta anche col coinvolgimento delle attività commerciali, nella serata di martedì 27 agosto, dove i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology saranno ancora una volta attivi per portare il messaggio di vivere liberi dalla droga.
Non passa settimana in cui i volontari non si dedichino a questo tipo di iniziative in quanto non c'è nessuno che contrasti con la stessa perseveranza l'azione degli spacciatori. La prevenzione avverrà tramite la distribuzione di centinaia di libretti informativi all'interno dei quali sono spiegati i fatti reali, storie di vita ed esperienze comuni a tutti i consumatori di droga. Storie che ovviamente gli spacciatori omettono id raccontare ai giovani che introducono alla droga, storie che loro sanno che avverranno e per cui sono i primi a non assumere queste sostanze.
“La droga è l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale” disse il filosofo L. Ron Hubbard. Poiché la cultura si fa tramite la conoscenza, la distribuzione di materiale informativo è lo strumento più efficace al quale si possa pensare per far riflettere i giovani riguardo la vita che potrebbero avere se sperimentassero il mondo dello sballo e usare questo modo perché la loro vita sia libera dalla droga.



Licenza di distribuzione:
Ignazio Deriu
PUBBLICHE RELAZIONI - Chiesa di Scientology
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere