ARTE E CULTURA

"Scrittori Domani", giovani proprio in gamba

July 4 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Si è concluso ad Agugliano il concorso riservato alle scuole medie di tutta Italia. Messe in luce "penne in erba", ma con un grande futuro davanti

Si è concluso sabato 1° luglio ad Agugliano (AN) il concorso "Scrittori Domani", organizzato dall'Associazione La Guglia e riservato agli alunni delle scuole medie che non hanno mancato di sorprendere per la profondità dei loro scritti. Oltre duecento i racconti partecipanti e alla fine i nove finalisti, provenienti da Lazio, Campania, Piemonte, Emilia Romagna, Lombardia, accompagnati dai loro genitori, dai nonni, da fratelli e sorelli, tutti emozionatissimi, hanno vissuto la loro giornata, fatta di benvenuto e saluto dell'Amministrazione comunale e della giuria di esperti che ha deciso le terne dei migliori, di una cena tutti insieme e della cerimonia di premiazione nella piccola e raccolta piazza Baluffi, attrezzata per l'occasione. La terza edizione di "Scrittori Domani", concorso nazionale per i ragazzi della scuola secondaria di primo grado, ha visto come sempre la collaborazione tra l'associazione La Guglia e la casa editrice Raffaello che, con l'amministrazione comunale del piccolo paese in provincia di Ancona, hanno omaggiato ragazzi e famiglie di libri (anche sulle Marche) e litografie, rendendo la festa un momento da ricordare per tutti. Doveroso sottolineare la maturità, la bravura, le capacità indiscusse degli scrittori in erba che hanno prodotto testi di grandissima qualità, affrontando anche temi importanti e impegnativi. Il fatto che ci siano giovanissimi così in gamba, desiderosi di mettere i propri pensieri, le proprie riflessioni e sensazioni su carta, fa ben sperare per il futuro, magari proprio nell'editoria, come autori, scrittori o, con altre carattistiche e perché no, anche giornalisti! La qualificata giuria, fatta di insegnanti, ma anche di scrittori, provenienti tutti da varie regioni d'Italia ha deciso le graduatorie finali:
Classe prima
1. Eugenia Grieco di Minturno (LT)
2. Elena Perotto di Saluzzo (CN)
3. Lorenzo Marro di Cervinara (AV)
Classe seconda
1. Elena Moro di Roma
2. Alessandro Cappuccia di Minturno (LT)
3. Francesco Maras di Roma
Classe terza
1. Emma Nicolazzi Bonati di Parma
2. Martina Semperboni di Brusaporto (BG)
3. Stefania Bordino di Magliano Alfieri (CN)
I racconti che saranno presto pubblicati nell'ebook raccolta, inserito nel sito dell'Associazione La Guglia, sono tutti da leggere. E, se queste sono le premesse, di sicuro agli amanti della lettura del futuro non mancheranno nuove penne, pronte e preparate e in questo senso gli auguri di giuria e Amministrazione comunale sono stati tutti rivolti al continuare per questa strada, coltivando queste capacità, a non smettere di scrivere perché, come hanno detto: "Scrivere ci aiuta a capire noi stessi e capire il mondo".

Licenza di distribuzione:
Cristiana Carnevali
responsabile ufficio stampa - Cristiana Carnevali
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere