AZIENDALI

Serenissima Ristorazione: donate derrate alimentari per 75 famiglie di Spello

June 9 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Serenissima Ristorazione ha donato 6 quintali di derrate alimentari gratuite a 75 famiglie con l’aiuto del Comune di Spello, che ha coordinato le associazioni locali di volontariato

Durante l’emergenza sanitaria, Serenissima Ristorazione ha contribuito all’iniziativa coordinata dall’Amministrazione Comunale di Spello in aiuto di 75 famiglie.

6 quintali di derrate alimentari: il contributo di Serenissima Ristorazione a Spello

“In questi giorni così difficili per le famiglie, le imprese e le comunità abbiamo pensato di voler testimoniare la nostra vicinanza ai territori in cui operiamo con un gesto semplice ma importante”: sono le parole di Miriana Leoni, Responsabile di Serenissima Ristorazione, che lo scorso aprile ha donato 6 quintali di derrate alimentari al Comune di Spello, in provincia di Perugia. L’Amministrazione Comunale, grazie alla rete di volontari delle associazioni locali, ha distribuito il cibo a 75 famiglie residenti nella città: uno dei numerosi progetti di partenariato che, soprattutto in tempi di crisi causata dall’epidemia di Covid-19, hanno dato un sostegno concreto ai cittadini del Comune in difficoltà economica. La società guidata da Mario Putin si occupa delle mense scolastiche dell’area, comprese quelle dei Comuni vicini di Cannara e Amelia. Pasta, fette biscottate, scatolame, dolci, materie prime di qualità sono solo una parte dei prodotti, in parte provenienti dalle dispense dell’azienda e in parte acquistate per l’iniziativa, che sono stati consegnati presso l’ADISU del collegio di Agraria, a Perugia, e distribuiti in seguito dalle associazioni di volontariato. Una cooperazione, quella con l’Agenzia per il Diritto allo Studio Universitario, che Serenissima Ristorazione aveva già testato all’inizio della pandemia, quando l’azienda ha donato i pasti agli studenti di Ingegneria del capoluogo umbro rimasti bloccati per la quarantena.

La sostenibilità di Serenissima Ristorazione

Dalla fondazione negli anni ’80 ad oggi, Serenissima Ristorazione è diventata una realtà leader nel settore della ristorazione commerciale e collettiva: oltre agli Istituti scolastici, la società è specializzata nell’ambito sociosanitario e aziendale, con servizi che vanno dall’organizzazione delle mense al catering. Fin da subito, ha puntato sull’internazionalizzazione, entrando nel mercato europeo (Spagna e Polonia in primis). Una delle motivazioni per cui mantiene un trend positivo di crescita è anche l’estrema attenzione dedicata al concetto di sostenibilità, applicato in particolare per la tutela dell’ambiente e la promozione di una corretta alimentazione. Sono numerose le iniziative che hanno coinvolto ad esempio le scuole italiane in un percorso “plastic free”: una delle ultime a Busseto, in provincia di Parma, dove stoviglie e piatti a limitato impatto ambientale hanno sostituito quelle usa e getta. Per quanto riguarda l’alimentazione, oltre a scegliere in maniera accurata i produttori locali che rispondono a determinate caratteristiche d’eccellenza, Serenissima Ristorazione collabora costantemente con nutrizionisti ed esperti del settore per migliorare la sua offerta e mantenere sempre alta la qualità degli oltre 50 milioni di pasti preparati ogni anno.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere