SPORT

SERIE B Pallavolo - Brutta sconfitta per l'MGR Grassobbio: Busseto s'impone al PalaPOG per 0-3.

February 14 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

MGR Grassobbio 0 - 3 Busseto Volley (21-25 | 20-25 | 23-25)

Sconfitta pesante per l’MGR Grassobbio nella quattordicesima giornata di Serie B, la prima del girone di ritorno. Al PalaPOG i ragazzi di coach Carrara perdono 0-3 contro Busseto Volley una partita che vede Vavassori e compagni quasi sempre costretti ad inseguire. I biancorossi sciupano così un’ottima possibilità per conquistare punti importanti contro una diretta contendente alla salvezza, che ora vola a +4 sui bergamaschi.

L’MGR parte forte ed è la prima a mettere la testa avanti (4-2), ma viene presto raggiunta e superata dagli ospiti (9-11). I padroni di casa non subiscono il contraccolpo e – dopo una fase equilibrata – riescono a ricucire lo svantaggio grazie ai punti di Innocenti e di Gamba (16-13). Nel miglior momento dell’MGR, alcune disattenzioni di troppo danno fiducia a Busseto consentendogli di impattare sul 18-18. La fase finale del set sorride agli ospiti: dopo un iniziale botta e riposta, Beltrami e compagni trovano il break decisivo e chiudono sul 21-25.

Nel secondo parziale è ancora l’MGR la prima a portarsi avanti ma, come già successo nel primo set, viene nuovamente ripresa e superata da Busseto (6-8, 10-14). Coach Carrara prova a fermare il gioco per spronare i suoi ragazzi ma il copione del set non cambia: l’MGR fatica in attacco e quando riesce a concretizzare, sciupa tutto lo sforzo con imprecisioni difensive. Nel finale, sul 19-21, un pallone dato out a Vavassori fa innervosire il vice capitano biancorosso che si vede sventolare in faccia il cartellino rosso (in precedenza Rossetti e Silva avevano preso entrambi un giallo a testa): Busseto si trova a +4 e porta a casa il secondo parziale per 20-25.

Pessimo avvio biancorosso nel terzo set (1-4) e coach Carrara ferma subito il gioco. I padroni di casa non tornano in campo con la giusta concentrazione – condizionati anche da discutibili scelte arbitrali – e scivolano a -6. L’ingresso in campo di capitan Boschini per Vavassori (in dubbio alla vigilia per un problema alla mano) infonde nuova fiducia ai padroni di casa, che trovano in attacco quella fiducia che fino a quel momento era mancata. I velenosi servizi di Brembilla e Cornaro portano gli ospiti a giocare palloni sporchi e permettono all’MGR di rientrare in partita nella fase clou del set, impattando sul 21-21. Il finale, però, sorride nuovamente a Busseto: prima un’incomprensione fra Boschini e Morlacchi e poi un palla deviata out dal muro dell’MGR (23-25) regalano ai ragazzi di coach Codeluppi la vittoria.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Daniele Ronzoni
Addetto stampa - POG Volley Grassobbio
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere