TURISMO

Settimana bianca 2018: è boom in Trentino-Alto Adige per lo scambio casa (+70%)

February 15 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Prezzi in aumento nel 2018 per sciare e gli italiani scelgono lo scambio casa per risparmiare

Lo sci è uno degli sport emblematici delle vacanze invernali nelle regioni italiane con il Trentino-Alto Adige a far la parte del leone. Il numero dei pernottamenti prenotati attraverso le piattaforme di scambio casa in Trentino-Alto Adige nel periodo di Febbraio-Marzo 2018 è di 445 contro i 262 dello stesso periodo del 2017. Insomma in questa regione si è registrato un aumento del 70% dei pernottamenti avvenuti tramite la pratica dello scambio casa. Anche in Piemonte si è registrato un aumento, meno significativo, dell’11% rispetto al 2017 con 206 pernottamenti prenotati quest’anno rispetto ai 186 del 2017 *.

Tuttavia, le vacanze invernali rappresentano la vacanza più costosa dell'anno. Negli ultimi dieci anni, il prezzo degli skipass è cresciuto e se consideriamo tutte le altre voci di spesa – vitto, alloggio, skipass, abbigliamento etc. – in media una famiglia italiana di quattro persone arriva a spendere circa 1000 euro per un weekend sulla neve. Nelle Dolomiti ad esempio (Trentino-Alto Adige e Veneto) l’aumento complessivo nei vari comprensori è del 2,4% rispetto alla scorsa stagione secondo il portale tedesco sowplaza.de che ha analizzato e confrontato l’andamento dei prezzi dello skipass nelle maggiori stazioni sciistiche delle Alpi e, rispetto alla stagione scorsa, ha riscontrato un aumento medio del 2% per un settimanale di sei giorni.

La pratica dello scambio casa è da questo punto la soluzione preferita dagli italiani per godersi le vacanze invernali ad un costo inferiore. Il prezzo dell'alloggio è infatti una delle barriere più significative per le famiglie che desiderano sciare. Con lo scambio di casa, gli italiani non hanno bisogno di aggiungere un budget supplementare in quanto risparmiano più del 30% sul costo complessivo delle vacanze. Inoltre, risparmiando sui costi di alloggio, i genitori possono offrire disparate attività ai loro figli: skipass, ristoranti d'alta quota, ecc. Un ottimo modo insomma per godersi una vacanza in montagna in famiglia senza rovinarsi!

Leader mondiale nello scambio di casa, GuestToGuest si distingue par la qualità del suo servizio e per il suo modello conviviale e collaborativo. GuestToGuest propone un sistema battezzato GuestPoints, un sistema unico di punti che serve ad organizzare gli scambi di casa non reciproci in maniera completamente gratuita. Questi punti sono accessibili ed utilizzabili direttamente sull’applicazione, attraverso il profilo personale di ciascun membro.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere