SPETTACOLO

Show Management lancia il progetto solidale Napoli Cabaret Soccer

April 23 /2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L’agenzia di spettacolo vicina alla solidarietà, con un progetto che coinvolge i comici nazionali.

Napoli Cabaret Soccer nasce da un’idea di Antonio Caruso, general manager della Show Management, in collaborazione con “Trame Africane Onlus”, Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale, che nasce nel luglio del 2001 con l’impegno di un gruppo di persone già attive da anni nel settore del volontariato. Coordinatore dell’Associazione è Pasquale Coppola che con i suoi collaboratori cerca di creare concrete possibilità di crescita nei paesi in via di sviluppo, fornendo alle persone che vivono in condizioni disagiate strumenti e opportunità di riscatto, per migliorare le proprie condizioni di vita attraverso l’educazione sanitaria, l’istruzione, la formazione professionale, il lavoro e la costruzioni di infrastrutture sanitarie.
Napoli Cabaret Soccer, è un’idea del manager lungimirante con lo scopo di voler creare momenti di aggregazione e solidarietà attraverso il gioco del calcio. La presentazione ufficiale della squadra avverrà lunedì 23 Aprile alle ore 21,00 in occasione della trasmissione televisiva “Goal Show” su Canale 9 condotta da Walter De Maggio e Monica Giannini.
Gli artisti che hanno aderito al progetto sono: Paolo Caiazzo, Enzo Fischetti, Ciro Giustiniani, Gigi e Ross, Nello Iorio, Luca Sepe, I ditelo voi, Enzo e Sal, Salvatore Gisonna, Due X Duo, Mariano Bruno, Alessandro Bolide, Arteteca, Doppia Coppia, Pasquale Palma, Mino Abacuccio, Ivan e Cristiano, Gino Fastidio, Malincomici, Aromi Naturali, Genny Senza Parole, Jury Monaco, Sasà Ferrara, Gennaro De Rosa, Peppe Iodice, Michele Caputo, Lino Barbieri, Vietato Fumare, Ardone-Peluso-Massa, Diego Sanchez, Mastandrea, Aldo e Gaetano ed Antonio Manganiello.

Link:

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere