SICUREZZA INFORMATICA

Sicurezza sul web, hacker ed informatici in convegno ad Arezzo

November 9 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Le strategie per difendersi dai rischi di internet e per tutelare i dati sensibili sono al cuore del convegno "Normativa Gdpr e sicurezza informatica: focus e soluzioni". L'iniziativa è in programma giovedì 9 novembre, alle 15.00, presso l'auditorium di Arezzo Fiere e Congressi, e vedrà la presenza di numerose aziende e liberi professionisti aretini che si confronteranno con alcuni dei massimi esperti nazionali del settore per conoscere le modalità per navigare senza pericoli. Il convegno, a partecipazione aperta e gratuita, è organizzato da Largabanda.it ed è mosso dalla finalità di rendere noti gli obblighi imposti dal regolamento europeo General Data Protection Regulation a cui le imprese dovranno adeguarsi entro il maggio 2018 per proteggere la loro attività in rete.

Le strategie per difendersi dai rischi di internet e per tutelare i dati sensibili sono al cuore del convegno "Normativa Gdpr e sicurezza informatica: focus e soluzioni". L'iniziativa è in programma giovedì 9 novembre, alle 15.00, presso l'auditorium di Arezzo Fiere e Congressi, e vedrà la presenza di numerose aziende e liberi professionisti aretini che si confronteranno con alcuni dei massimi esperti nazionali del settore per conoscere le modalità per navigare senza pericoli. Il convegno, a partecipazione aperta e gratuita, è organizzato da Largabanda.it ed è mosso dalla finalità di rendere noti gli obblighi imposti dal regolamento europeo General Data Protection Regulation a cui le imprese dovranno adeguarsi entro il maggio 2018 per proteggere la loro attività in rete.

Nel mondo vengono prodotti circa trenta nuovi virus al secondo e si verifica in media un tentativo di hackeraggio al minuto, dunque la normativa prevede una serie di standard a cui aziende e professionisti dovranno uniformarsi con l'obiettivo, in primis, di tutelare i dati sensibili e personali di clienti e pazienti. Questi argomenti saranno affrontati da Cristiano Cafferata, country manager di Sonicwall Italia che protegge milioni di reti in tutto il mondo, e dall'ingegner Roberto Granchi dell'Associazione Data Protection Officer che si concentrerà sulla nuova figura del responsabile della sicurezza informatica nelle aziende.

«In questo momento - spiega Stefano Sestini, presidente di Largabanda.it, - stiamo procedendo verso la piena attuazione della normativa Gdpr che uniformerà i comportamenti delle imprese, dunque è particolarmente importante interrogarsi sulla vulnerabilità della rete e sulle strategie da attuare. Il regolamento nasce per difendere i dati sensibili e, di conseguenza, interesserà aziende e professionisti come medici di studi associati, ingegneri, commercialisti e consulenti del lavoro; siamo felici della sensibilità dimostrata dall'Ordine degli Avvocati e dal Collegio dei Periti Industriali che hanno riconosciuto questo evento come occasione formativa per i loro associati».

Uno degli obiettivi del convegno "Normativa Gdpr e sicurezza informatica: focus e soluzioni" sarà proprio di far capire la vulnerabilità della rete, con gli hacker Filippo Cavallarin e Pawel Zorzan Urban che illustreranno la facilità di violare il web e le attenzioni per evitare di vedersi rubare dati, ricerche, studi, progetti, segreti industriali o risorse frutto di molti anni di lavoro, con conseguenti danni economici. Moderato dalla social media manager Sophia Sestini, il pomeriggio sarà aperto dai saluti istituzionali delle autorità politiche, mentre a fornire una panoramica sulla realtà aretina saranno lo stesso Stefano Sestini e sua moglie Carla Borri. «Le tematiche della sicurezza informatica - spiega Sestini, - interessano ogni azienda, ogni libero professionista e ogni cittadino, dunque siamo orgogliosi di aver organizzato in città questo importante momento di confronto».

Licenza di distribuzione:
Marco Cavini
Responsabile pubblicazioni - Uffici Stampa Egv di Cavini Marco
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere