MUSICA

Simone Cicconi annuncia l'uscita del terzo album il 4 settembre 2020

August 4 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

S'intitolerà "Cosa potrebbe mai andare storto?" ed è anticipato dal singolo e videoclip "Il vuoto".

“Cosa potrebbe mai andare storto?” è il nuovo album del compositore di colonne sonore e sound designer Simone “UNDAtheC” Cicconi. Si tratta del terzo album dell’artista che propone un rock venato di elettronica con riferimenti a Franco Battiato, Disciplinatha, Subsonica. L’album è stato anticipato da due videoclip disponibili su Youtube: “Il Paradosso di Fermi” (feat. Elettrone) e “Cover band”, mentre il singolo scelto per gli store digitali e corredato di videoclip (con protagonista la danzatrice Laura Giacomini) è “Il vuoto” disponibile dal 3 agosto.

Un titolo volutamente ironico per un disco che avrebbe dovuto uscire in pieno periodo di pandemia ma spostato al 4 settembre 2020 su etichetta Art Media Music / Believe. Cicconi, marchigiano trapiantato ad Amsterdam, ha raccolto in giro per l’Europa spunti per le sue canzoni che affrontano in maniera istrionica sogno e ragione, amori e abbandoni, speranze e colpevoli illusioni.

Simone Cicconi ha in palmares due vittorie a Musicultura (nel 2013 e nel 2016) ed ha all'attivo svariate partecipazioni da finalista ad altre prestigiose manifestazioni (due volte finalista al Premio De Andrè e L'artista che non c’era). Sotto lo pseudonimo UNDAtheC è sound designer per l’industria dei videogiochi (Robocraft / Battleloot). Ha pubblicato 3 album da solista: “Troppe note (Ma in compenso anche troppe parole)” (2015), “Rumore” (2018), “Cosa potrebbe mai andare storto?” (2020) ed ha partecipato al disco in 8D “Altered Reality” di Flavio Ferri (Delta V).



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
David Bonato
Resp. Davvero Comunicazione - Davvero Comunicazione
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere