VARIE

Smart TV Live, guida alla disattivazione al rimborso

January 20 2016
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Dopo VOP di Tekka Lab, Basta Bollette torna a occuparsi della piaga degli sms a pagamento. La nuova insidia dei Consumatori è Smart TV Live: ecco come disattivare senza rischi e ottenere le somme indebitamente sottratte.

Sei stanco di pagare per un abbonamento che non hai richiesto? Niente paura: non sei da solo! Dopo la valanga di reclami per VOP di Tekka Srl, è stato il servizio Smart TV Live a intasare il sistema di Basta Bollette, con una portata di richieste che non accenna a placarsi. Se anche tu desideri disattivare Smart TV Live, dovrai semplicemente proseguire la lettura dell’articolo per capire come fare.

Smart TV Live è il servizio in abbonamento di Mobando Srl che promette accesso illimitato ai contenuti della piattaforma, che spaziano dalle ricette alle notizie di gossip. Il costo è di 7 €/sett.

Le modalità di attivazione sembrano essere le medesime applicate per tutti gli altri servizi indesiderati che abbiamo esaminato eppure, sulle Condizioni Generali di Smart TV Live, Mobando sbandiera trasparenza e correttezza.

Secondo quanto riportato nel documento ufficiale, l’attivazione dovrebbe avvenire solamente dopo che l’utente – collegato alla rete mobile - manifesta la volontà di accedere al servizio. In caso di collegamento alla rete internet, invece, l’utente è tenuto all’inserimento del proprio numero di cellulare e all’indicazione del proprio gestore telefonico, pena l’esclusione dell’accesso al servizio.

Com’è possibile, dunque, che in così tanti lamentino un’attivazione di servizi non richiesti? Nonostante i buoni propositi, Mobando non si differenzia dalle altre società responsabili di questi servizi: banner, pop-up e navigazione sul cellulare rappresentano il rischio maggiore di attivazione indesiderata di Smart TV Live.

Vediamo insieme come avviene l’attivazione.

Non è raro che gli utenti non si accorgano di essere rimasti vittima di una di queste attivazioni, che spesso possono avvenire nel cuore della notte. Capita che ti accorga di aver attivato un servizio digitale solo dopo che il credito è stato scalato o il conto telefonico è lievitato in maniera anomala.

L’avvenuta attivazione – in molti casi – è segnalata da un SMS con il quale vieni avvisato di essere abbonato al servizio. Ecco il testo che corrisponde a Smart TV Live:

SMART TV LIVE: abbonamento attivato al costo di 7.00Euro/sett i.i. Accedi su m.smartvlive.mobi Per info chiama: 0692927434 o vai su selfcare.mobilepay.it.

Se hai ricevuto questo SMS, non allarmarti, ma agisci immediatamente, scegliendo uno dei metodi che ti indichiamo di seguito:
Contatta il Servizio Clienti del tuo gestore telefonico e richiedi la disattivazione immediata dell’abbonamento;
Chiama il Servizio Clienti di Mobando Srl allo 0692927434, da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 18 e richiedi che il servizio sia disattivato;
Accedi al portale del Consorzio MobilePay all’indirizzo HTTP://SELFCARE.MOBILEPAY.IT e disattiva l’abbonamento seguendo la procedura guidata;
Invia una mail all’indirizzo CC@MOBANDOADV.COM. Sebbene non rappresenti la modalità più immediata, è comunque la più efficace in caso di problemi futuri, poiché tiene traccia della richiesta di disattivazione.

Esiste un modo per tenersi al riparo dagli SMS Premium indesiderati? Non ci sono metodi efficaci e testati al 100% ma, con pochi accorgimenti, è possibile tenersi ragionevolmente al riparo dall’attivazione di servizi non richiesti.

Ecco alcuni consigli:
Fai attenzione quando navighi con il cellulare: cerca di non cliccare sui banner o su annunci pubblicitari sospetti. Quando intendi chiudere un’inserzione, verifica che la X sia solo una o che sia quella corretta: non è raro che il simbolo di chiusura nasconda il collegamento alle landing page degli abbonamenti;
Quando firmi il contratto, non dare il consenso al trattamento dei dati personali da parte di terzi. All’atto della sottoscrizione del contratto con il gestore, leggi bene tutte le clausole prima di firmare;
Non rispondere a SMS o telefonate provenienti da numeri sospetti;
Effettua il blocco preventivo di tutti i numeri della decade 4x attraverso il barring degli SMS. Per ottenere il barring, è sufficiente contattare il proprio gestore telefonico e richiederlo a uno degli operatori che ti risponderà.

Una volta terminata la procedura di disattivazione, che viene segnalata da un SMS di conferma di avvenuta cancellazione, devi agire per ottenere il rimborso. La procedura è molto semplice: devi inviare un reclamo scritto (puoi utilizzare il nostro modulo speciale di reclamo, se vuoi), nel quale richiedi la disattivazione del servizio e il rimborso di tutte le somme indebitamente sottratte.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere