NUOVI ACCORDI

Social Factor e RBHQ insieme per rilanciare le aziende italiane attraverso l’e-commerce

July 24 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Una partnership strategica per permettere alle aziende italiane di investire anche all’estero attraverso piani di sviluppo e digitalizzazione finanziati dai contributi dell’Unione Europea con contributi fino a 100.000 euro a fondo perduto e fino a 2.5 mln di euro a tasso agevolato.

L’agenzia di comunicazione Social Factor e la società di consulenza RBHQ siglano un accordo strategico e operativo per proporsi come partner delle aziende che vogliono intraprendere o consolidare la presenza sui mercati esteri.

L’obiettivo è proporsi come interlocutore unico per le aziende che necessitano di un affiancamento strategico (a cura di RBHQ) e operativo (a cura di Social Factor), con la possibilità di finanziare l’operazione attraverso i contributi messi a disposizione dell’Unione Europea.

Il contributo è destinato a società di capitali italiane con almeno due bilanci depositati ed è caratterizzato da condizioni di accesso molto favorevoli che permettono di ottenere fino a 2.5mln di euro a tasso agevolato, di cui fino a 100.000 euro a fondo perduto.

Il percorso ideale parte da una veloce verifica dei requisiti, per poi passare allo studio di fattibilità e/o analisi di mercato (completamente finanziabili), definizione della strategia, modello di business, piano industriale, brand management e realizzazione operativa di e-commerce, con la relativa promozione attraverso motori di ricerca, social advertising ed email marketing.

"La possibilità di essere presenti nei mercati esteri con l’aiuto economico derivante da questa iniziativa europea è un’occasione irripetibile. Il momento giusto per farlo è ora, prima che i fondi si esauriscano e farlo con due partner affidabili alza esponenzialmente le possibilità di successo" ha commentato Carlotta Silvestrini, co-founder di RBHQ.

"Crediamo nelle sinergie, soprattutto quando il talento è accompagnato da analisi, pensiero critico e volontà di raggiungere obiettivi condivisi. Questa preziosa collaborazione è nata per garantire attenzione e valore alle aziende italiane: per rilanciare il futuro c’è bisogno di uno sguardo lucido e pragmatico al presente" ha commentato Enrico Gualandi, co-founder di Social Factor.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere