AZIENDALI

Società di San Vincenzo De Paoli: è Angela Maria Bauso la nuova coordinatrice

November 25 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

I dieci Consigli Centrali di Piemonte e Valle d’Aosta hanno eletto Angela Maria Bauso nuova Coordinatrice Interregionale. Vicinanza a chi vive in difficoltà, formazione e giovani, le priorità.

Angela Maria Bauso, 64 anni, già Presidente del Consiglio Centrale di Aosta, profonda conoscitrice del mondo del Volontariato, è la nuova Coordinatrice Interregionale della Società di San Vincenzo De Paoli del Piemonte e della Valle d’Aosta.

L’Associazione, cattolica ma laica, è una delle più estese e radicate sul territorio. Si trova generalmente nelle parrocchie ed ha come scopo principale quello di aiutare le persone più fragili: i bisognosi, gli ammalati, gli anziani soli, i carcerati, chiunque soffra per qualunque ragione. Sono 1.700 i volontari della Società di San Vincenzo De Paoli che operano in 144 gruppi, chiamati “Conferenze”, in Piemonte e Valle d’Aosta. “Il loro desiderio – sottolinea la nuova Coordinatrice Interregionale - è quello di offrire alle persone in difficoltà, un supporto che non sia fatto soltanto di aiuti materiali per lenire le necessità più impellenti, ma di sostegno, di amicizia, di affiancamento duraturo in un percorso di crescita personale con la speranza di poter restituire dignità ed una vita indipendente”. Un aiuto che si attua instaurando una relazione che è fatta di empatia ed è basata sul rispetto, sulla fiducia, sull’ascolto e sull’attenzione.

“Per questo - aggiunge Angela Maria Bauso – tra le priorità del mio mandato ci saranno nuovi corsi di formazione in grado di offrire non solo nozioni tecniche e cenni storici, ma tutto quel bagaglio di meccanismi di ascolto e comunicazione, che potrà aiutare i nostri volontari a raggiungere più facilmente il cuore delle persone, comprendere i problemi e tentare di proporre, di volta in volta, la soluzione più adeguata”.

E poi tanta attenzione ai giovani, che non sempre, in questi tempi, trovano attrattivo il volontariato: “Vorrei aiutare proprio i più giovani – conclude la Coordinatrice – a riscoprire la bellezza e la gioia che si sperimentano nell’aiutare il prossimo”. Perché, come recita il motto della nostra Associazione: “Dare una mano, colora la vita!”. E, in questo mondo sempre più grigio, abbiamo proprio bisogno di vivere a colori.

Licenza di distribuzione:
Alessandro Ginotta
Ufficio Stampa - Società di San Vincenzo De Paoli
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere