SOFTWARE

Sooneat arriva all’interno delle food court dei centri commerciali

September 17 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La nuova versione dell’app, in collaborazione con Ceetrus S.p.A., sviluppa un’implementazione dedicata all’esperienza di ristorazione smart, sicura e piacevole

Settembre 2020 – Sooneat, la start-up del “make eat easy”, sbarca all’interno dei centri commerciali. Il partner di questa iniziativa è la branch italiana Ceetrus SpA, multinazionale specializzata nella gestione di centri commerciali e retail park in Italia. L’obiettivo congiunto è di portare innovazione nei 51 centri commerciali gestiti da Ceetrus sul territorio nazionale, migliorando radicalmente l’esperienza quotidiana di milioni di visitatori.

Si parte dalla food court: il nuovo sviluppo dell’app di Sooneat permette di creare un ordine e di pagare direttamente con il cellulare, all’interno del centro commerciale. In tempo reale e in modo dinamico, sarà possibile selezionare il menu di interesse, ordinare i piatti, controllare il tempo di preparazione dei piatti di ciascun ristorante, effettuare ordinazioni multiple dai vari tenants presenti e soddisfare esigenze diverse di chiunque, dal singolo, alle famiglie, ai gruppi. In pratica si potrà ordinare l’antipasto da un ristorante, la focaccia dalla pizzeria e poi concludere con il dolce della pasticceria gourmet.

L’obiettivo è permettere ai clienti di vivere un’esperienza smart e veloce all’interno delle attività di ristorazione nei centri commerciali, eliminare gli sprechi di tempi e accontentare i gusti diversi.
Sooneat eliminerà la necessità di perdere tempo in code, di scendere a compromessi su chi accontentare nella scelta del piatto. Sooneat e Ceetrus spiegano così il valore per il cliente finale: “Ipotizziamo una famiglia in giro per compere che abbia voglia poi di fermarsi a pranzare nella food court. Sono in quattro persone, ciascuno vuole prendere prodotti da ristoranti diversi. Con Sooneat viene eliminato il problema della scelta e delle code, del doversi dividere, di dover fare code per l’ordinazione, la consegna e il pagamento, arrivando poi al tavolo con timing diversi e magari con prodotti non più caldi.” Inoltre, in questo periodo, viene eliminato ulteriormente il rischio di dover entrare ciascuno a contatto con ambienti differenti. Un unico ordine tramite l’app di Sooneat, che viene smistato ai ristoranti, si attende comodamente seduti, si mangia piatti diversi tutti insieme, si paga un solo conto. Sooneat, attraverso la creazione di un algoritmo dinamico sviluppato ad hoc, garantisce che tutti gli ordini arrivino allo stesso momento, indipendentemente dal tempo di preparazione e dalle persone in coda. Questo algoritmo gestisce anche la possibilità di consegne multiple differenziate per ordinazione.

Sarà possibile provare questa esperienza presso due strutture e presto tuttavia l’iniziativa di Sooneat è destinata a raggiungere anche il resto d’Italia, espandendosi nei 51 centri commerciali Ceetrus.



Procolo Casella, CEO di Sooneat, così commenta il progetto “Siamo emozionati di far parte di questa innovazione che semplificherà la vita di milioni di persone, permettendo di vivere un’esperienza di ristorazione ancora più coinvolgente. Finalmente il Foodtech, nel quale da anni crediamo e lavoriamo, inizia a far parte della nostra vita quotidiana, e il merito va a partner come Ceetrus. Grazie alla loro capacità di visione e attenzione ai clienti, il mercato si sta innovando e sta cambiando le sue regole.”


“Oggi più che mai il compito di chi gestisce spazi di vita e di commercio è quello di garantire servizi aggiuntivi e rendere l’esperienza cliente più semplice e agile possibile. In quest’ottica il focus di Ceetrus nell’innovazione è quello di interpretare le esigenze del cliente, anticipare i suoi bisogni e trovare i partner migliori per studiare risposte e soluzioni adatte” commenta Simona Portigliotti, Head of Marketing, Digital & Innovation di Ceetrus. E aggiunge Alessandra Nannini, Food Strategy & Development Manager “Siamo entusiasti quindi di iniziare questo percorso con Sooneat e di concretizzare il progetto che hanno disegnato proprio come risposta a un bisogno concreto”.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere