SALUTE e MEDICINA

“Sperimentazione “trial clinico di fase 2 per pazienti affetti da sla”

May 23 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il 20 Maggio a Roma, presso la Sala Conferenze della Camera dei Deputati, è stato annunciato in anteprima il programma relativo al convegno medico scientifico che si terrà a Roma il 7 ottobre 2019 nella prestigiosa location dell’Università Internazionale per la Pace (ONU), sul progetto di sperimentazione “trial clinico di fase 2 per pazienti affetti da sla”.

Presenti in sala il Prof. Angelo Vescovi, responsabile della prima sperimentazione mondiale con cellule staminali (adulte) cerebrali umane in pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), Ciani Giusy, Presidente dell’Associazione ENZIMI, Francesco Cariati, Presidente dell’Associazione Sviluppo Europeo, nonché referente dell’Organizzazione non lucrativa “Assocral Europa”, Il Regista Cinema e Tv Antonio Centomani.

Il Prof. Angelo Vescovi, responsabile della prima sperimentazione mondiale con cellule staminali (adulte) cerebrali umane in pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA). Fondatore e direttore scientifico di Revert Onlus e direttore scientifico dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza Opera di San Pio da Pietrelcina, nonché Membro della Pontificia Accademia per la Vita presieduta da Mons. Vincenzo Paglia, ha spiegato come per permettere lo sviluppo della Sperimentazione “trial clinico di fase 2 per pazienti affetti da sla, sono stati prodotti e certificati due nuovi dispositivi, con un disegno più innovativo rispetto a quello utilizzato in precedenza, in modo da trapiantare un numero maggiore di cellule, secondo quanto previsto dal protocollo, senza dilatare troppo i tempi necessari all’operazione, ma i costi per la produzione e certificazione dei dispositivi sono considerevoli è necessario un aiuto di carattere economico.

Il Presidente dell’Associazione ENZIMI Giusy Ciani (all’anagrafe Giuseppina Ciani), è promotore e organizzatore della Conferenza indetta nonché dell’iniziativa divulgata, incaricata con mandato dalla Revert Onlus patrocinata dalla Pontificia Accademia per la Vita il cui Presidente è Mons. Vincenzo Paglia (presente al convegno del 7 Ottobre 2019), e grazie alla collaborazione di partner ufficiali.
Oltre alla promozione del convegno scientifico, la presidente della ENZIMI, ha annunciato una -Campagna raccolta fondi- a sostegno della ricerca condotta dalla Revert Onlus, ribadendo la totale stima e fiducia annoverata nei confronti dei Prof. A. Vescovi, e invitando i presenti alla più ampia divulgazione nell’esigenza di raccogliere fondi destinati alla ricerca Revert Onlus, concludendo con la massima:…” Io non mollo” e insieme a me tutti gli attori della presente conferenza che hanno condiviso una comunione di intenti nella coralità del messaggio : anche noi siamo con Revert Onlus e siamo certi che il 7 Ottobre avremo contribuito ad edificare un altro mattoncino a sostegno della ricerca a favore del progetto di sperimentazione Trial Clinico di Fase 2 per pazienti affetti da SLA.

L’Associazione Sviluppo Europeo, in accordo con Enzimi ha comunicato la fattiva partecipazione da parte di alcuni Comici Sardi che hanno favorevolmente accolto e divulgato l’invito a sostenere la ricerca Revert Onlus con proprie performance, dapprima registrando video con lo slogan “Io stò con Revert”, al fine di lanciare un messaggio forte di partecipazione verso la ricerca e raccolta fondi a favore della Revert,
l’ASE per assicurare la competenza, in senso artistico, dell’Evento si è avvalso del regista Cinema/TV Antonio Centomani.

Antonio Centomani, nel merito del suo intervento ha espresso la sua disponibilità nell’individuare e coinvolgere vari artisti del mondo dello spettacolo, curando altresì l’aspetto artistico degli interventi che potranno essere svolti all’interno dell’evento conclusivo fissato al 7 Orrobre.

L’Associazione Assocral Europa fondata da Carlo Tatti da oltre 29 anni, è stata rappresentata alla Conferenza da Francesco Cariati quale delegato, è una non profit che consente al proprio socio di ottenere attraverso una piattaforma online, enormi sconti in un importante numero di attività convenzionati in tutta Italia, tra cui cinema, teatri, parchi tematici, alberghi, viaggi, noleggi e altro ancora, il tutto grazie ad una card, che viene inviata per posta elettronica all’utente che effettuerà la registrazione, versando la quota associativa di 15 euro.
L’Assocral Europa, ha deciso di sostenere la ricerca scientifica condotta dalla Revert Onlus, donando “interamente” le quote associative che verranno effettuate per l’iscrizione.
Settimanalmente sul portale www.leconvenzioni.com, nella Sezione “Documenti”, verrà inserito e aggiornato l’elenco degli utenti, evidenziando il numero di tessera rilasciata, a vantaggio della trasparenza sulle quote che verranno raccolte attraverso le iscrizioni.
Il 7 ottobre, in occasione del convegno, verrà consegnato pubblicamente il ricavato alla Revert.

Al termine della conferenza il dr. Alessio D’Andrea, fondatore del Polo Economico Creativo Interculturale (PECI), ha manifestato la sua partecipazione gratuita in merito alla volontà di coinvolgere i partner collegati con il Polo per una divulgazione sugli sviluppi della Ricerca scientifica sulla sperimentazione clinica sclerosi laterale amiotrofica (SLA), cellule staminali adulte e sulla raccolta fondi, nonché si è reso portavoce della location accogliente l’iniziativa, struttura delegata a rappresentare l’organismo Onu dell’Università internazionale per la Pace nel Sud Est europeo, nel Medio Oriente e nel bacino del mediterraneo.

In conclusione nella Conferenza è stato ribadito la necessità di fare squadra sull’informazione verso una conoscenza più consapevole sul progresso condotto dal professor Angelo Vescovi, auspicando in aiuti maggiori per sostenere la ricerca.



Licenza di distribuzione:
Francesco Cariati
Presidente dell'Associazione Sviluppo Europeo - Associazione Sviluppo Europeo
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere