SALUTE e MEDICINA

Starkey spiega in che modo è possibile abituarsi ad indossare le protesi acustiche

October 29 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Gli esperti di Starkey Hearing Technologies, azienda leader a livello mondiale nella produzione e fornitura di apparecchi acustici di alta qualità, spiegano come abituarsi a indossare questi dispositivi, per un maggiore comfort e una migliore qualità di vita.

Milano, ottobre 2020 – Starkey Hearing Technologies è un importante punto di riferimento nel settore degli apparecchi acustici: l’azienda, infatti, è uno dei leader nel mondo per la produzione e la fornitura di protesi acustiche di alta qualità, in grado di offrire ai pazienti eccellenti performance unitamente al massimo comfort.

Uno dei motivi per cui molte persone che, pur avendone bisogno, non indossano l’apparecchio acustico consiste nel fatto che lamentano fastidio. In realtà, le protesi acustiche di ultima generazione sono progettate per essere estremamente leggere e quasi invisibili. Come per tutto ciò che si indossa la prima volta, tuttavia, è necessario abituarsi gradualmente. Per farlo, gli esperti di Starkey consigliano innanzitutto di riporre la massima fiducia nel proprio audioprotesista: questa figura, infatti, deve essere vista come un alleato della propria salute e pertanto è bene parlare con lui apertamente, senza timore o vergogna anche di esporre eventuali criticità o di porre domande specifiche. Un altro consiglio utile per abituarsi all’apparecchio acustico è di mantenere il più possibile la calma: chi indossa questi dispositivi ha bisogno di riabituare con gradualità l’orecchio all’ascolto di suoni nitidi e cristallini ed è normale che, le prime volte che si indossa la protesi, ci si possa sentire sorpresi e smarriti di fronte alla potenza del suono. In questi casi, se ci si sente troppo stanchi o affaticati, non resta che spegnere l’apparecchio e far riposare un po’ le orecchie; in breve tempo, il problema sarà risolto e si riuscirà a portare il dispositivo tranquillamente per tutta la giornata.

Per abituarsi all’apparecchio acustico, infine, è buona norma indossarlo tutti i giorni e in diverse situazioni di ascolto, come per esempio al ristorante, in chiesa o quando si parla con qualcuno vis à vis. Un piccolo trucco per aiutarsi a regolare il volume della propria voce consiste nel leggere ad alta voce, rivolgendosi ad amici e familiari e, grazie al loro aiuto e consiglio, le proprie esperienze uditive non potranno che migliorare costantemente.



Licenza di distribuzione:
Carmine Fabrizio
Responsabile pubblicazioni - Sicomunicaweb Srl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere