ARTE E CULTURA

Stelio Maria Martini e la Poesia Visiva

April 18 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La biblioteca sarà teatro di una lettura interpretativa di alcune poesie di Stelio Maria Martini, installazioni artistiche, esposizione di riviste, libri e documenti d’arte l’avanguardia del secondo novecento.

Domenica 28 aprile 2019, dalle ore 10.30 alle 12.30, presso la Biblioteca Comunale di Caivano, il gruppo di lettura “Incontri letterari - Biblioteca Comunale di Caivano” presenta un incontro su Stelio Maria Martini e la poesia visiva.
In contrapposizione al contesto di stasi socio-culturale in cui riversa la comunità caivanese, l’evento ha l’intento di rilanciare un discorso sulla cultura, a partire dalla riscoperta di una figura autoctona quale quella di Stelio Maria Martini, uno dei principali esponenti a livello nazionale della poesia visiva, nonché autore della prima raccolta poetica verbo-visuale italiana, "Schemi"(1962) e “Neurosentimental”(1963) tra i primi romanzi-collage del secondo Novecento italiano ed europeo. Collaboratore e fondatore di varie riviste d'avanguardia, è ricordato anche per la sua notevole attività nel campo della critica letteraria.
Darà il via all’incontro un’introduzione della figura del poeta e del contesto storico-sociale di appartenenza, accompagnato da testimonianze di quanti hanno conosciuto Martini artista e Martini uomo. La biblioteca sarà teatro di una lettura interpretativa di alcune poesie di Martini, installazioni artistiche, esposizione di riviste, libri e documenti d’arte d’avanguardia del secondo novecento.
#Nonditedinoallabellezza

Gruppo di lettura “Incontri letterari”
Biblioteca Comunale di Caivano



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Arturo Nilo
Bibliotecario - Biblioteca Comunale Caivano
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere