SPETTACOLO

“T - Rex. Gli amici non si mangiano”

July 6 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Spettacolo della rassegna Lazzaretto on stage

Lunedì 6 luglio alle ore 21,30 la rassegna Lazzaretto On Stage, progetto promosso e organizzato dal 4 luglio al 24 agosto 2020 dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo presenta il secondo spettacolo in calendario del Teatro Prova T-Rex. Gli amici non si mangiano. Lo spettacolo rientra nella rassegna degli spettacoli per bambini.

«La programmazione estiva al Lazzaretto non si è dimenticata delle bambine e dei bambini, che hanno sofferto in modo particolare in questo lungo periodo di lockdown, insieme alle loro famiglie, confinati in casa senza poter vedere i propri amici e svolgere le consuete attività ricreative. – sostiene l’Assessore Nadia Ghisalberti - Il primo appuntamento è con il Teatro Prova, con un divertente spettacolo sul tema dell’amicizia. La rassegna prevede poi due pomeriggi in compagnia di Daniele Cortesi e Pietro Roncelli, sempre protagonisti della rassegna Borghi e Burattini, tanto amata dai più piccini. Anche la danza fa la sua parte, con uno spettacolo all’apparenza tutto bianco, ma che fa scoprire tutti i colori dell’arcobaleno, per la rassegna I Teatri dei Bambini. Insomma, una programmazione davvero varia, un invito a tornare a teatro, il luogo dove si possono vivere emozioni sempre indimenticabili, anche per i più piccini».

«Il nostro T-REX - dichiara il direttore artistico Stefano Mecca - torna sul palcoscenico con la rassegna Lazzaretto on Stage, organizzata dal Comune di Bergamo. Siamo molto felici di poter partecipare a questa importante iniziativa: se c’è una cosa che il lockdown ci ha insegnato è che non si può ripartire da soli: siamo stati isolati per mesi, adesso bisogna ridare significato alla parola collaborazione».

Un Tirannosaurus Rex e un topolino possono andare d’accordo?
No, non possono, sono troppo diversi!
Il T-Rex è un feroce predatore. Se li mangia, i topolini!
O forse no?
Insieme, giocando con il cibo e la cucina, il tirannosauro e la topolina Molly
scoprono un sentimento che trasforma il difficile in facile, l’impossibile in “si può
fare”.
È un sentimento che vince ogni paura: l’amicizia.
E tutti lo sanno che gli amici non si mangiano.

La vicenda parla dell'incontro/scontro tra i due protagonisti: un T-Rex sempre affamato e senza controllo e una topolina pasticciera un po’ saccente. Due personalità apparentemente opposte che, nella casualità di un incontro, si scoprono a tratti complementari e utili l’uno all’altra, condividono pregi e difetti senza negare la possibilità di migliorarsi e allo stesso tempo restare unici. Nell’ottica di una didattica inclusiva, le caratteristiche peculiari dei due personaggi sono mantenute e anzi, valorizzate: il T-Rex sa fare cose che la topolina non conosce, e a sua volta la topolina offre al tirannosauro un aiuto che non ha mai ricevuto. Ed è grazie allo scontro, alla discussione e quindi alla collaborazione che nasce la loro amicizia. È ammettendo di avere bisogno d’aiuto - difficile per entrambi – che riescono a dare una svolta alle proprie vite.

L’evento è proposto all’interno della rassegna Lazzaretto on stage organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo. Per la prima volta, grazie alla massima collaborazione di tutte le realtà coinvolte, un vero e proprio festival di musica,
danza e teatro anima la città attraverso più di 20 appuntamenti in un'unica manifestazione, per una stagione estiva all'insegna dello spettacolo in uno dei luoghi più simbolici della città: il Lazzaretto, trasformato in un teatro a cielo aperto, in grado di ospitare fino a 300 persone, rispettando tutte le normative di sicurezza anti Covid-19.

Una rassegna che fa della straordinarietà un suo tratto distintivo per la capacità, di Bergamo e dell'Amministrazione Comunale, di fare rete sul territorio per promuovere il proprio patrimonio culturale dopo un periodo difficile. Bergamo, una tra le prime Città in
Italia, riparte dalla cultura con Lazzaretto on stage, una linea d'azione della programmazione estiva Bergamo Torniamo in scena. Estate duemila[e]venti. L’iniziativa è sostenuta dalla Fondazione Comunità Bergamasca.


Biglietteria
biglietto: 2 euro
Biglietti in vendita esclusivamente on line su www.vivaticket.it
È possibile acquistare i biglietti fino 5 minuti prima dell’orario di inizio dello spettacolo.
In caso di maltempo lo spettacolo sarà recuperato la sera successiva.
Durata: 50 minuti circa
Età consigliata: 3-10 anni
Spettacolo per famiglie, per le scuole dell’infanzia e per le scuole primarie.

Info su: www.comune.bergamo.it - Facebook: @LazzarettoOnStage - Instagram: @lazzaretto_on_stage

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere