SOFTWARE

Tabella Ascii tutto ciò che c'è da sapere

September 29 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il codice ascii è in grado di inserire all’interno di un testo, caratteri speciali e simboli. Quante volte avrai perso tempo nel cercare i caratteri speciali come € o come ® mentre scrivevi testi al pc?

Il codice ascii è in grado di inserire all’interno di un testo, caratteri speciali e simboli.

Quante volte avrai perso tempo nel cercare i caratteri speciali come € o come ® mentre scrivevi testi al pc ?

Il codice ascii è stato concepito proprio per questo. Si tratta di un codice per la codifica dei caratteri, ciò ci permette di inserire nei nostri testi i caratteri speciali attraverso delle apposite scorciatoie della nostra tastiera o attraverso il comando rapido copia-incolla.

Che cos’è il codice ascii e come funziona?
Il carattere ascii standard dispone di 128 caratteri non tutti alfanumerici, infatti i primi 32 caratteri sono utilizzati per inviare comandi.

Per comprendere il corretto funzionamento facciamo un passo indietro. I processi di un computer si basano sul sistema binario quindi 0 e 1 determinano i processi. Basandosi su un sistema a 7 bit, ogni carattere corrisponde ad una sequenza di 7 cifre.

La tabella ascii è basato su 8 bit, questo bit aggiuntivo veniva principalmente utilizzato per verifica e per aggiungere altri caratteri al codice.

Codice ascii sui dispositivi mobile
Ti starai chiedendo se è possibile inserire caratteri speciali solo sul tuo computer ? La risposta è no, infatti è possibile inserire questi caratteri anche sul proprio telefono. Bisogna precisare che le scorciatoie che vi faremo vedere qui di seguito sono basate sul sistema di codifica più utilizzato a livello globale ossia Unicode, che al suo interno contiene i caratteri del codice ascii.

Sui dispositivi Android e iOS il discorso che stiamo facendo è molto simile anche se il numero di caratteri e simboli speciali disponibili sulla tastiera è più limitata rispetto a quella che troviamo su pc windows e Mac.

Sui nostri telefoni se ci fai caso, per alcuni tasti sono presenti oltre ai caratteri alfabetici anche i numeri. Solitamente li possiamo trovare nella parte superiore della tastiera: al tasto Q corrisponde 1, alla W il 2, alla E il 3 e così via. Poi sul telefono basterà cliccare il pulsate desiderato per scrivere il carattere. 

Possiamo fare lo stesso discorso per le lettere accentate, ad esempio per inserire la è basta pigiare di più sul tasto E, per la à la A etc. Per accedere ad altri caratteri speciali che troviamo sul nostro telefono,come la chiocciola @, l’asterisco *, il cancelletto # , basterà pigiare il tasto ?123.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere