AZIENDALI

Temakrom, il mondo dei Masterbatches in evoluzione

December 29 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Ogni giorno entriamo in contatto con oggetti di uso comune, studiati nei dettagli per il loro utilizzo ma, soprattutto, colorati in modo impeccabile. È così che dispositivi tecnologici, coperte, bigiotteria, calzature, componenti d'arredo, scatole, vassoi alimentari, elettrodomestici e molto altro ci colorano la vita in ogni suo istante, in casa, in ufficio e anche mentre passeggiamo per la città. Ma come succede tutto questo? Da dove vengono tutti questi colori? La risposta è nell'evoluzione dei metodi di colorazione dei materiali plastici.

Confrontandolo ad oggi, trent'anni fa il mondo era in bianco e nero, privo degli effetti ottici a cui tutti noi siamo sottoposti dalla pubblicità, dalla tecnologia, dall'abbigliamento e da gran parte di ciò che ci circonda.

Temakrom è nata in quegli anni, quando le necessità sulle colorazioni iniziavano a farsi interessanti e le esigenze del marketing, dettate dalla psicologia e dalla percezione umana, diventavano un valore aggiunto per le aziende.
Creare un prodotto resistente all'utilizzo ma anche bello da vedere ha portato le tecniche di colorazione dei materiali all'evoluzione, in corso tutt'ora.

La nostra azienda, situata nel bresciano, ha seguito questa evoluzione, studiando i fenomeni ottici alla base della percezione del colore e la conoscenza delle interazioni che coloranti e pigmenti possono manifestare con resine, cariche minerali e additivi.
Ora siamo in grado di creare masterbatches per tutti i polimeri termoplastici, dalle resine poliolefiniche e polistiroliche a masterbatches specifici o con effetti speciali: metallizzati, trasparenti, perlati, glitterati, fosforescenti.

Ecco, quindi, da dove vengono tutti i colori: da processi di studio e sperimentazione fatti in laboratorio, con l'obiettivo di creare qualcosa di nuovo e coinvolgente.
Per Temakrom ogni esigenza è una nuova sfida, da soddisfare con l’utilizzo delle nuove, migliori, tecnologie a disposizione.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere