EVENTI

Torinostratosferica Utopian Hours pronta per migliaia di visitatori

October 17 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Si terrà dal 18 al 20 ottobre a Torino, la terza edizione del festival della mobilità urbana, con molti pensatori che porteranno la loro opinione sulla cultura urbana.

La terza edizione di Torinostratosferica Utopian Hours è molto atteso per gli amanti delle città, visto che si tratta del primo evento in Italia per discutere delle migliori pratiche urbane. Il festival si terrà nella Centrale della Nuvola Lavazza, promosso dall’associazione senza fini di lucro Stratosferica, fondata da Luca Ballarini e motivo di confronto sulle diverse idee di cultura urbana, dalla progettazione alla realizzazione. Ci sarà il direttore del termovalorizzatore di Copenaghen, che è stato realizzato con una pista da sci sul tetto.

Anche quest’anno si discuterà di progetti urbani e di riqualificazione con tanti ospiti internazionali. Complessivamente saranno 50 gli ospiti per un totale di 25 eventi per tutto il weekend, con delle mostre dedicate ad alcuni pensatori nel settore della cultura urbana.

Uno di questi è Paolo Soleri, architetto torinese scomparso nel 2013, che creò negli anni Settanta di Arcosanti, una città sperimentale nel deserto dell’Arizona. La mostra vuole illustrare il percorso nella carriera di Soleri, con gli inizi a Torino, dove si era laureato in Architettura, per poi proseguire negli Stati Uniti, dove ricevette le onoreficenze per i suoi lavori. Fu un architetto sperimentale e nella mostra saranno disponibili in maniera gratuita alcuni suoi pezzi di lavoro.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere