SPETTACOLO

Tristan und Isolde di Wagner al Comunale di Bologna

January 31 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L'innovativa regia e direzione artistica di Ralf Pleger e  Alexander Polzin e la direzione di Juraj Valčuha

Teatro Comunale di Bologna:

RICHARD WAGNER Tristan und Isolde.

DIRETTORE Juraj Valčuha.

IDEAZIONE ARTISTICA E REGIA Ralf Pleger,  Alexander Polzin.

Ultima replica venerdì 31 gennaio 2020, ore 18,00.

Massima espressione delle innovazioni wagneriane, Tristan und Isolde è il poema della passione amorosa, della notte e della morte. Nell’opera, rappresentata per la prima volta al Teatro Comunale di Bologna il 2 giugno 1888, il clima magico dell’antico racconto medievale si condensa in un canto angoscioso di desiderio e di disperazione, che si propaga lungo le tensioni di un ricchissimo tessuto musicale.

I protagonisti, Tristano e Isotta, si ritrovano condannati a soffrire per un amore impossibile e cercano, con la morte, di rendere il proprio sentimento eterno.

Ralf Pleger,  Alexander Polzin.

Ralf Pleger è oggi uno dei registi più innovativi impegnato nell’opera d’arte totale e  nel connubio di diverse forme d’arte .
La nuova produzione di Pleger del Tristan und Isolde di Richard Wagner, realizzata in collaborazione con il visual artist 
Alexander  Polzin, arriva al Teatro Comunale di Bologna dopo il debutto, con dieci spettacoli, al La Monnaie di Brussels, nel maggio  2019.  

 La messa in scena al Comunale di Bologna dei due artisti è il felice risultato di una ricerca e di un dialogo sull'arte, su ciò che l’arte potrebbe essere, alla fine su ciò che ognuno di noi riesce ad immaginare, oltre la scena. 
Alla innovazione musicale  stilistica wagneriana si mescola e si confronta la sfida di Pleger- Polzin : abbattute le  barriere  tra  le  categorie  e  le  forme  artistiche, gli artisti hanno unito tecniche appartenenti a generi diversi  (classicità e ieraticità dei personaggi, danza, video e multimedialità..).
Tutto questo, appunto,  permette alla immaginazione  di  correre  libera, ma e contemporaneamente, di godere della preziosa e forte lettura del Maestro Juraj Valčuha, dell'Orchestra e Coro del Comunale di Bologna e di un cast di interpreti di assoluto rilievo internazionale.

Licenza di distribuzione:
Maura Capanni
Corrispondente settore cultura - RETERICERCA
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere