EDITORIA

Tutte le vite che ho vissuto è l'opera prima dell'esordiente Luigi Marcus Greco

June 24 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Sta diventando un caso letterario "Tutte le vite che ho vissuto" opera prima del giovane autore calabrese Luigi Marcus Greco, pubblicato dalla Casa Editrice Romana "L'erudita" di Giulio Perrone che quest'anno ha portato una sua autrice in finale al premio Strega.

Attraverso il racconto di mille anni di storia, Greco narra la vita, gli amori, le gioie e la morte di due rami familiari di una lunga stirpe calabrese, dal 989 al 2017.
Il giovane Agapito e il suo rapporto conflittuale con il mare alle soglie dell’anno Mille; Maruzza e la caccia alle streghe; Dolores e l’impresa garibaldina; Gabriele e il suo amore impossibile sullo sfondo della Prima guerra mondiale; Maria Concetta e la battaglia all’ultimo sangue con la morte.
Tanti personaggi, vite ordinarie ed altre eccezionali, accompagnano il lettore attraverso la storia della Calabria e dell'Italia, raccontando di tradizioni popolari, usanze antichissime, credenze e superstizioni radicate in una terra che non ha mai abbandonato le sue radici più profonde.
Luigi Marcus Greco, con uno stile elegante e ricercato, accompagna il lettore alla scoperta della storia della sua famiglia attraverso un caleidoscopio di personaggi affascinanti e diversissimi.



Licenza di distribuzione:
Alessandro Petrone
Ufficio Stampa - Ufficio Stampa Alessandro Petrone
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere