NUOVI ACCORDI

UAI - Federazione Nazionale Giovani Imprenditori sceglie Snasto per la sua comunicazione

September 17 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

UAI - Federazione Nazionale Giovani Imprenditori, aderente ad Unione Artigiani Italiani e PMI, intraprende la strada della modernità, della tecnologia e della comunicazione digitale per sé e per i propri affiliati, tramite una partnership completa, a 360°, con Snasto srl.

UAI - Federazione Nazionale Giovani Imprenditori, aderente ad Unione Artigiani Italiani e PMI, intraprende la strada della modernità, della tecnologia e della comunicazione digitale per sé e per i propri affiliati, tramite una partnership completa, a 360°, con Snasto srl. Gli innumerevoli vantaggi offerti dalle nuove tecnologie saranno da oggi a disposizione degli affiliati UAI - FNGI grazie a questa collaborazione che riguarderà:
- attività di formazione
- convegni
- progetti di sviluppo aziendale
- tecnologie 4.0
- comunicazione e marketing digitale
- internazionalizzazione
- commercio online

“L’obiettivo di questa collaborazione è colmare - rapidamente - il divario che separa l’impresa italiana (e il mondo delle Associazioni di Categoria) dalle tecnologie che ormai fanno parte della vita di ogni utente e cliente dei nostri affiliati” dice Cosimo Damiano Carlucci, Presidente di UAI - FNGI. “Sempre più persone si aspettano che i servizi e i prodotti offerti dalle imprese italiane siano disponibili digitalmente, o comunque in maniera altamente tecnologica. D’altro canto le imprese spesso non sono in grado di soddisfare queste esigenze, con conseguente allontanamento della clientela in favore di grandi gruppi - spesso stranieri - che finiscono per alterare pesantemente il mercato a danno della piccola e media imprenditoria nazionale.”

Quello dell’adozione delle nuove tecnologie è un problema concreto, nonostante la natura impalpabile di tutto il mondo digitale. La loro mancanza, infatti, genera perdite da entrambi i lati: da una parte clienti scontenti, o comunque non facilitati nel rapporto con le aziende; dall’altra imprese inefficienti e non in grado di misurare le loro performance per migliorare i loro investimenti.

“Le piccole e medie imprese hanno dalla loro parte un grande vantaggio: l’adattabilità. Un’azienda piccola cambia in fretta, e beneficia immediatamente del cambiamento che può essere ottenuto con investimenti ridotti e immediatamente sostenibili. Chi comprenderà questa grande fortuna avrà la possibilità di ritagliarsi una bella fetta di mercato, nei prossimi mesi!”, questa l’opinione di Attilio Grisi e Luca Miacola, soci fondatori di Snasto. “Alle aziende partner di UAI forniremo soluzioni concrete, sostenibili e soprattutto su misura per le effettive esigenze di tutti i settori con cui interagiremo. La nostra missione è colmare il divario che separa il grande tessuto imprenditoriale italiano dalle tecnologie innovative.”

Tutti i vantaggi e i contenuti di questa collaborazione saranno presto pubblicati nel nuovo sito web di UAI - FNGI, con appuntamenti importanti già a partire dalla seconda metà del mese di Settembre.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere