NUOVI ACCORDI

Uala.it investe in Funkmartini.gr, portale leader del mercato greco

November 8 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Con più di 4.500 saloni a livello globale, Uala rappresenta il principale marketplace per la bellezza e la cura dei capelli in Italia, Spagna e Grecia

A seguito della recente acquisizione della maggioranza di Bucmi.com,
azienda omologa in Spagna e Portogallo, e del dominio Vaniday.it, Uala.it, sito e applicazione leader in Italia per la prenotazione online di trattamenti di bellezza e benessere, conduce un nuovo round di finanziamenti investendo in Funkmartini.gr. Fondato nel 2012 da Alexia Kotsi, Gregory Stamatopoulos e Christodoulos Papachristou, con sede ad Atene, Funkmartini è la piattaforma leader in Grecia per prenotare appuntamenti online presso saloni di bellezza e spa.

La rivoluzione digitale del mondo beauty è un trend che crescerà ancora nei prossimi anni, dal momento che il mercato si sta espandendo e sempre più aziende stanno unendo le forze per lavorare insieme allo sviluppo di piattaforme tecnologiche da utilizzare contemporaneamente in più Paesi.

«Negli ultimi anni e in diversi settori digitali abbiamo visto l'ascesa di piattaforme tecnologiche sviluppate localmente e rilasciate a livello internazionale. Il motivo è che è impegnativo sia tecnicamente che economicamente sviluppare software da utilizzare in un solo Paese – afferma Alessandro Bruzzi, cofondatore e CEO di Uala.it – Fin dall'inizio abbiamo pensato il nostro software proprio per essere lanciato a livello internazionale e abbiamo investito tempo e denaro per garantire gli standard più alti. Abbiamo definito una partnership strategica con Funkmartini perché è il leader di mercato in Grecia e pensiamo che la sua squadra possa trarre vantaggio dall'uso del nostro software».

Molti saloni in Grecia non utilizzano alcun software di gestione, basandosi ancora su note cartacee e agende. Il vantaggio che avranno nell'adottare una nuova tecnologia è evidente: risparmieranno molto tempo che potranno dedicare alla cura dei clienti nei saloni. È guardando a questo potenziale che Gregory Stamatopoulos, Alexia Kotsi e Christodoulos Papachristou hanno deciso diversi anni fa di lanciare Funkmartini.

«Siamo felici di unire le forze con Uala, pensiamo che ci sia un grande potenziale inespresso in questo settore perché il beneficio che possiamo portare sia ai professionisti che ai clienti finali è enorme – ha dichiarato Gregory Stamatopoulos, cofondatore e CEO di Funkmartini – Crediamo che la collaborazione con Uala ci assicurerà le basi giuste per cogliere questa opportunità e contribuiremo alla crescita e al miglioramento della piattaforma tecnologica».

Gregory continuerà a condurre la società insieme ai cofondatori Alexia e Christodoulos sotto il marchio Funkmartini, anche se la tecnologia di Uala sarà gradualmente integrata per servire tutti i saloni e le spa in Grecia.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere