SPORT

Ugento: la campionessa paralimpica Nicole Orlando ospite del Premio Messapia 2019

August 5 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L’atleta sarà a Torre Mozza il prossimo 24 Agosto per ricevere il Premio Messapia Sezione Sport da parte dei giovani salentini

Il nome della campionessa paralimpica di fama mondiale Nicole Orlando si aggiunge alla lista degli ospiti del Premio Messapia 2019, che andrà in scena nell’area eventi di Torre Mozza, marina di Ugento, il prossimo 24 agosto.
Venticinque anni, biellese, inizia a fare sport quando, a due anni e mezzo, per sviluppare la muscolatura i suoi genitori l'avvicinano alla ginnastica, poi via col nuoto (dove, per non farsi mancare niente, vince il titolo italiano nel dorso) e l’atletica leggera. Dice di sè “sono diversa perché faccio atletica e anche perché ho un cromosoma in più”.
Attuale primatista italiana sui 100 e 200 mt, nel lancio del giavellotto, nel salto in lungo e nel Triathlon, Nicole nel 2013, a soli 20 anni, vince tre ori. Nel 2014 si ripete vincendo altri tre ori in Portogallo.
Nel 2015 in Sudafrica, al suo primo Campionato del Mondo, Nicole vince l'oro nei 100 mt, nel salto in lungo, nella staffetta 4x100 e fissa un nuovo record del Mondo nel Triathlon, dedicando la vittoria alla nonna da poco scomparsa.
La sua storia fa il giro dell'Italia e del mondo in pochi giorni e nel discorso di fine anno il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella la cita come una delle tre donne emblema d’Italia. Nel 2016 calca il prestigioso palco del Festival di Sanremo e si classifica quinta all’undicesima edizione del talent show Ballando con le Stelle.
Il prossimo 24 Agosto sarà insignita del Premio Messapia Sezione Sport a Torre Mozza (Ugento), in occasione della serata di gala organizzata da giovani tra i 16 e i 23 anni nell’ambito della ProLoco Beach Junior (costola giovanile della ProLoco Beach di Gemini).

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere