ECONOMIA e FINANZA

Un Web Marketing strategico dietro il primato mondiale di Premax, il distretto n.1 delle forbici made in Italy

January 29 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Un’aggressiva politica di e-commerce e 300 anni di storia dietro il primato mondiale di Premax, il consorzio del distretto delle forbici professionali e domestiche made in Italy che esporta in tutto il mondo l’85% degli strumenti da taglio grazie soprattutto alle vendite on line che hanno raggiunto 7% del totale. All’origine di questo successo delle vendite on line la messa a punto da parte dell’esperto in Web Marketing, Giorgio Maggioni, di una strategia innovativa su misura dei mercati e dei clienti.

Il consorzio PREMAX riunisce a Premana nella Valsassina, nel lecchese, i migliori artigiani italiani di strumenti da taglio, forbici e coltelleria, diventati celebri in tutto il mondo per la capacità di coniugare artigianalità e tecnologie di lavorazione e per questo considerati i più abili e i più innovativi produttori di questo settore.
A questo grande successo, che ha dietro oltre 300 anni di storia e che ha visto incrementi costanti a due cifre del fatturato, ha dato notevole impulso un brevetto straordinario Premax, il Ring Lock System che ha consentito di eliminare la tradizionale vite centrale, punto debole da sempre di ogni tipologia di forbice.

L’espansione del Consorzio non avrebbe però potuto verificarsi senza una strategia di internazionalizzazione molto rapida perché guidata e costruita su misura dagli esperti di e-commerce del team di Giorgio Maggioni, Web Marketing Manager di Lecco, docente e fondatore di Webmarketingmedia. Maggioni ha costruito con algoritmi proprietari e verifiche continue, una piattaforma costantemente monitorata. “

Il primo franchising virtuale
“Nel corso degli anni abbiamo lavorato per migliorare i contenuti del sito, con esperti di SEO, monitorando le ranking di posizionamento sul motore di ricerca-dichiara Maggioni-ma abbiamo lavorato molto anche per allargare e dare eco sulla rete ai prodotti Premax coinvolgendo circa 250 blogger e di questi almeno 80 costituiscono un gruppo di fedeli e indipendenti commentatori che fanno conoscere in modo dinamico i prodotti del Consorzio”. Premax in Italia e in molti paesi del mondo richiama immediatamente l’immagine delle forbici italiane considerate oggi le migliori disponibili per qualsiasi settore professionale e per la casa. “Questo non poteva bastarci-commenta Maggioni- e vogliamo replicare questo nostro modello di Premax Shop on line, in più paesi, per offrire a piccoli operatori locali un’opportunità mai messa in atto: un negozio virtuale, grazie all’avvio di un franchising internazionale di e-commerce, a costi estremamente accessibili con partner dotati di un piccolo deposito, che si prendano carico, una volta ricevuto l’ordine e il pagamento, di effettuare la spedizione tramite posta ordinaria o uno spedizioniere”. Si tratta del primo franchising internazionale costruito in rete rivolto a piccoli operatori senza nessun investimento iniziale (i prodotti sono inviati da Premax in conto vendita). Il sito, realizzato da Premax, dovrà essere tradotto nella lingua locale dal partner. E per l’avvio il partner viene affiancato dagli esperti del Consorzio, che daranno quel supporto e quel modello di sviluppo già rodato ampiamente dal sito-madre, che faciliterà il lavoro di ciascun operatore locale.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere