EVENTI

Unicredit premia l’eccellenza pisana. Tuscany Leather: quando artigianato e tecnologia si incontrano

July 12 2011
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Tuscany Leather premiata da Unicredit in occasione del premio "OK Italia 2011 i piccoli imprenditori crescono"

Unicredit premia l’eccellenza pisana. Tuscany Leather: quando artigianato e tecnologia si incontrano

Sono le piccole imprese che fanno grande l’Italia. Lo sa bene Unicredit, la banca italiana dedicata al mondo imprenditoriale che il prossimo giovedì assegnerà il premio “Ok Italia, i piccoli imprenditori crescono” alle migliori imprese del Paese.

Giunto all’ottava edizione, il premio “Ok Italia” si è focalizzato quest’anno sul tema delle aggregazioni tra imprese, con particolare attenzione su tre specifiche categorie di premiazione: Aggregazioni e Innovazione; Aggregazioni e Internazionalizzazione; Aggregazioni e Valorizzazione del Territorio.

Tra le quindici finaliste presenti a Bologna ci sarà l’azienda pisana Tuscany Leather, socia di Confartigianato Pisa, inserita nella categoria di premiazione “Aggregazione e Internazionalizzazione”.

Nata alla fine del 2004 dall’intuito e l’intraprendenza di una giovane coppia di imprenditori, il modello di business portato avanti da Tuscany Leather si dimostra un vero successo, con un tasso di crescita che decolla in breve tempo ed un fatturato che sfiora i 2milioni di euro. Innovazione ed esportabilità: questi i motivi che l&b;hanno portata ad essere tra le eccellenze finaliste del concorso.

Divenuta in pochi anni leader a livello mondiale nella commercializzazione della pelletteria artigianale Toscana, l’impresa (che ha sede a Lavoria) riceverà da Unicredit un importante riconoscimento per la capacità di innovazione e internazionalizzazione con cui ha portato avanti il proprio modello di impresa.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere