MUSICA

Valerio Sanzotta e Diana Tejera: un singolo per la Giornata Mondiale Contro la Violenza Sulle Donne

November 21 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il 25 novembre esce "It's Sunday in This Mirror" brano inedito dei due cantautori romani.

S’intitola “It’s sunday in this mirror” il nuovo singolo di Valerio Sanzotta in duetto con la cantautrice romana Diana Tejera. Il brano uscirà in tutti gli store digitali e piattaforme streaming il prossimo 25 novembre in occasione della Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne. Il video vede i due artisti protagonisti ed è stato interamente girato presso la Casa Internazionale delle Donne di Roma che ha aderito all’iniziativa. Valerio e Diana presenteranno il brano il giorno 25 novembre su Rai Radio 1 nel programma Music Club di John Vignola.

Il brano illustra tre figure di donne che si liberano del ruolo imposto alla propria sessualità o soccombono nel loro tentativo di liberazione. «Nella prima strofa - racconta Valerio Sanzotta - una donna iraniana si libera dal velo e si ribella all’autorità del padre e della religione di Stato. La seconda strofa illustra un classico caso di femminicidio, mostrando una brutalità tutta interna alla famiglia tradizionale. Nella terza strofa una ragazza anglosassone decide di cambiare sesso, liberandosi persino della propria sessualità fisica, quando essa non coincida con quella vissuta e sentita».

I versi in inglese del ritornello sono il controcanto poetico alla durezza delle strofe e mostrano un messaggio di speranza. L’album rientrerà nel terzo lavoro di Valerio Sanzotta in uscita nel 2020, seguito di “Prometeo Liberato” (2018) sempre edito da Vrec Music Label e davvero comunicazione.

Valerio Sanzotta è un cantautore e filologo romano, attualmente a Innsbruck, con all’attivo due album. Con “Novecento” ha partecipato a Sanremo nel 2008 (nuove proposte) che dava poi il titolo al suo disco d’esordio. Il suo ritorno è con il concept “Prometeo Liberato” (2018). L’album unisce alla tradizione dei cantautori internazionali quella del folk-rock indie con incursioni nella sperimentazione sonora, con brani ricchi di citazioni musicali (più volte tornano i lavori di Bob Dylan, Syd Barrett, Cat Power o di Peter Hammill, che ha anche approvato personalmente la citazione in “Lonely down the river Ophelia goes”), cinematografiche (Fellini) e letterarie (da Shakespeare a Thomas S. Eliot, punto di riferimento letterario per l’intero lavoro). Sta completando il terzo lavoro in uscita nel 2020.

Diana Tejera, cantautrice romana, ex frontwoman di Pink! e Plastico, nel 2002 partecipa a Sanremo Giovani con il brano “Incontri casuali”. Sciolta la band dopo tre album continua la sua carriera come autrice di colonne sonore e per altri artisti tra cui spicca la firma di due brani per gli album di Tiziano Ferro. Ha tre album all’attivo come solista: “La mia versione” (2014), "Al cuore fa bene fare le scale” (con Patrizia Cavalli) e “Mi fingo distratta” (2018).

Follow Valerio Sanzotta
Facebook https://goo.gl/TvdSC1
Spotify https://goo.gl/DFqB9h



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
David Bonato
Resp. Davvero Comunicazione - Davvero Comunicazione
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere