SALUTE e MEDICINA

Varsavia: Innova Partners S.p.A. al “Wolves Summit 2019”

June 14 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Si è svolta a Varsavia la nona edizione di "Wolves Summit", ogni anno partecipano start-up europee, nordamericane e israeliane con investitori e multinazionali dell’Europa centro orientale.

NAPOLI. 21 MAR. Al Wolves Summit hanno partecipato circa mille start-up provenienti da 69 Paesi, il 50% delle start up erano aziende polacche, secondo paese più rappresentato la Gran Bretagna, terzo l’Italia.
“Con grande piacere registro la presenza di tante start up di giovani imprenditori italiani che hanno avuto la forza e il coraggio di mettersi in gioco portando i loro progetti di creatività italiana in mostra in una delle capitali europee dell’innovazione” ha commentato l’ambasciatore Aldo Amati che insieme al direttore dell’ICE Antonino Mafodda, ha incontrato e dialogato con i rappresentanti di tutte e 12 le start up. “L’economia italiana può tornare a crescere anche grazie al forte interscambio con la Polonia, paese verso cui nel 2018 abbiamo registrato esportazioni per 11,3 miliardi di euro e importazioni per 10,1 miliardi di euro”, ha aggiunto Mafodda non mancando di sottolineare come il governo polacco, grazie alla disponibilità di fondi europei, abbia in atto diversi programmi atti ad agevolare gli investimenti nello sviluppo e nella automazione delle aziende locali per sostenere la competizione internazionale ed aumentare il livello tecnologico dei prodotti.
Grande soddisfazione anche per Innova Partners S.p.A. “Grazie al nostro esclusivo processo Agile Research Framework, forniamo prototipi pronti a diventare prodotti di successo” ha commentato Antonella Formisano, direttrice dell'azienda. “A Varsavia abbiamo riscontrato una forte attenzione per il nostro prototipo Tucano, un dispositivo medico per la terapia domestica di incontinenza e stipsi, attualmente a TRL7”.
L’ICE ha predisposto e distribuito ai visitatori un catalogo con la descrizione dei prodotti e del know-how delle aziende italiane partecipanti.



Licenza di distribuzione:
Antonella Formisano
Responsabile pubblicazioni - Technologybiz
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere