ECONOMIA e FINANZA

Veneto: incentivi per l’innovazione e la digitalizzazione delle imprese artigiane

January 20 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Nuovi contributi regionali a sostegno dell’artigianato veneto: “Bando per l’acquisto di consulenze specialistiche in materia di digitalizzazione e passaggio generazionale – anno 2019“.

La nuova misura della Regione Veneto stanzia una dotazione 3.100.000 € per favorire l’innovazione e la digitalizzazione delle imprese artigiane attive, iscritte all’Albo delle imprese artigiane, che abbiano sede operativa nel Veneto.

Tipologie di investimenti ammessi all’agevolazione

I progetti di consulenza e di affiancamento aziendali ammessi al Bando per le imprese del Veneto, devono rientrare nelle seguenti aree di intervento:
- 1° Misura: digitalizzazione degli aspetti produttivi, gestionali ed organizzativi, in ottica Impresa 4.0;
- 2° Misura: passaggio generazionale per garantire il futuro dell’azienda, anche tramite inserimento di Temporary Manager.
Le spese relative al compenso per le prestazioni di consulenza specialistica, rese da soggetti qualificati ed indipendenti, riguardano:
- 1° Misura: supporto ai processi di innovazione e trasformazione tecnologica e digitale tramite l’applicazione di una o più tecnonlogie Impresa 4.0;
- 2° Misura: consulenza specialistica (analisi strategica, organizzativa e gestionale) ed affiancamento diretto alla gestione imprenditoriale e tutoraggio.
I contratti di consulenza devono essere stipulati dopo la presentazione della domanda. L’investimento minimo deve essere pari ad almeno 1.500 €.

Agevolazione prevista dal bando per la digitalizzazione delle imprese del Veneto

Il Bando della Regione Veneto mette a disposizione un contributo a fondo perduto, sottoforma di voucher, diviso per le seguenti tipologie di intervento:
- 1° Misura: contributo pari al 50% delle spese ammissibili, per un valore massimo di 3.500 €;
- 2° Misura: incentivo del 75% delle spese ammissibili, per un contributo massimo di 7.500 € ed un premio per l’avviamento, per un valore massimo di 20.000 €.

Presentazione della domanda per il bando delle Regione Veneto

Lo sportello per la presentazione della domanda prevede 2 fasi:
- Compilazione domanda: lo sportello aprirà dal 10 marzo al 24 marzo 2020.
- Click day: 31 marzo 2020, ore 10.00.
Solo alle imprese che intendono attuare il passaggio generazionale, è richiesta l’iscrizione all’Albo delle Imprese Artigiane da almeno 5 anni e che l’età del titolare cedente sia di 50 anni.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Cesira Guida
Marketing & Comunicazione - Gruppo Del Barba Consulting
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere