SICUREZZA INFORMATICA

Virus Bulletin premia nuovamente ESET con la certificazione VBSpam +

April 12 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

ESET Mail Security per Exchange Mail Server è stato l’unico prodotto a non aver mancato nessuna rilevazione

ESET, il più grande produttore di software per la sicurezza digitale dell’Unione europea, ha ricevuto la certificazione VBSpam + nella VBSpam Email Security Comparative Review di marzo 2019.

La review ha analizzato 11 soluzioni di sicurezza e-mail complete e sette blacklist, per misurare le loro prestazioni rispetto a vari flussi di e-mail indesiderate. VBSpam è una certificazione attribuita dal prestigioso Virus Bulletin alle soluzioni di sicurezza e-mail aziendali, che fornisce informazioni sulle prestazioni delle principali tecnologie di filtro anti-spam.

ESET Mail Security per Exchange Mail Server ha ottenuto il punteggio più alto di SPAM +, classificandosi al primo posto insieme al prodotto della concorrenza FortiMail.

Oltre a testare il tasso di rilevazione delle e-mail di spam, la review di marzo 2019 ha visto il debutto della sottocategoria di e-mail "phishing", relativa alle e-mail contenenti collegamenti che portano a una pagina falsa di accesso o ancora a download di malware. ESET è stato l'unico prodotto recensito a non aver mancato alcuna rilevazione, garantendo un tasso di cattura di phishing del 100%.

Negli ultimi mesi le campagne spam hanno colpito società di tutte le dimensioni, mettendo a rischio l’intera infrastruttura di molte aziende. Per tutte queste realtà è sempre più indispensabile dotarsi di una valida soluzione antispam che protegga server e workstation, evitando ai dipendenti di cadere vittima di questi inganni. Questo importante riconoscimento conferma una volta ancora l’eccezionale efficacia del filtro antispam di ESET e premia tutti gli sforzi che ogni giorno l’azienda compie per proteggere le imprese e gli utenti di tutto il mondo.



Licenza di distribuzione:
Elisabetta Giuliano
Responsabile pubblicazioni - Elisabetta Giuliano
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere