ARTE E CULTURA

Visita ufficiale dell’accademia costantiniana delle scienze all’ambasciata del pakistan a roma

May 30 2011
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Venerdì 27 maggio il Prorettore Prof. Dott. Luciano Baiocco, su delega del Rettore Prof. Dott. Paolo Goliani, ed il Segretario Generale, nell’ambito delle attività Istituzionali programmate, si sono recati in visita ufficiale all’Ambasciata della Repubblica Islamica del Pakistan a Roma, dove sono stati ricevuti da S.E. Tasnim Aslam, Ambasciatrice del Pakistan a Roma. Nell’interessante incontro, durato più di due ore, si sono discussi molteplici argomenti di carattere medico, giuridico e sociale, ma anche di ordine religioso e politico.

Venerdì 27 maggio il Prorettore Prof. Dott. Luciano Baiocco, su delega del Rettore Prof. Dott. Paolo Goliani, ed il Segretario Generale, nell’ambito delle attività Istituzionali programmate, si sono recati in visita ufficiale all’Ambasciata della Repubblica Islamica del Pakistan a Roma, dove sono stati ricevuti da S.E. Tasnim Aslam, Ambasciatrice del Pakistan a Roma.
Nell’interessante incontro, durato più di due ore, si sono discussi molteplici argomenti di carattere medico, giuridico e sociale, ma anche di ordine religioso e politico.
Il Prorettore Baiocco, dopo la presentazione delle credenziali accademiche, ha minuziosamente illustrato le attività dell’Accademia in ambito internazionale, facendo riferimento ai rapporti già instaurati con i Governi e le Istituzioni Universitarie di altri Paesi, chiedendo a S.E. Tasnim Aslam, dimostratasi molto interessata, quali fossero gli scambi interculturali ritenuti più importanti al fine di instaurare un buon rapporto scientifico anche con la Repubblica Islamica del Pakistan.
L’upgrading delle metodologie medico-chirurgiche, organizzative e di studio a livello universitario, è stato l’argomento più discusso, che ha portato S.E. Tasnim Aslam a formulare un invito a rendersi conto “de visu ed in loco” di quale fosse la difficile situazione che il Pakistan sta attraversando, malgrado la professionalità e preparazione del loro personale sanitario.
Il Segretario Generale, Daniele Mariutto, attento studioso, fra le altre cose, delle Religioni, in particolare di quella Islamica, ha fatto delle importanti considerazioni sul rapporto religione – istruzione, sulla libertà di quest’ultime e dell’uomo in generale, sui diritti civili e sulla pace dei popoli, argomenti tutti finalizzati al “miglior vivere terreno”, non da ultimo, ha illustrato come il Prorettore Prof. Domenico Billeci sia impegnato nello studio delle problematiche di “fine della vita”, e dei successi da lui riscossi nell’ambito di questo tema e delle “cure palliative”. La condivisione totale di tutti i punti nodali dei quali si è parlato ha portato alla bilaterale ed unanime decisione di instaurare nel più breve tempo possibile dei rapporti scientifico – sociali di estrema importanza.
Il Segretario Generale, a nome del Rettore e del Senato Accademico, ha chiesto a S.E. Tasnim Aslam, se avesse gradito ed accettato di essere nominata “Accademico Onorario”. L’Ambasciatrice, con molto entusiasmo, ringraziando, ha accettato.
Ulteriormente, il Prorettore Baiocco, ha manifestato ed offerto la disponibilità dell’Accademia alla Comunità Pakistana in Italia, per la risoluzione di problematiche attinenti alle attività di questa, fin da subito con metodiche che verranno studiate e rese operative nel minor tempo possibile.
Il Segretario Generale, ringraziando S.E. Tasnim Aslam, per la meravigliosa ed inappuntabile ospitalità, ha ritenuto doveroso aggiungere i particolari ringraziamenti al Signor Hussein Sajjad, fratello del Segretario Delegato per il Regno Unito, Avv. Naveeda Yasmin, per averci fatto rendere possibile tutto ciò, senza dimenticare, ovviamente, S.E. Tariq Zameer, Console Generale della Repubblica Islamica del Pakistan a Milano, che già fa parte dei nostri Accademici Onorari. I Diplomatici ed il Signor Sajjad Hussein, sono stati invitati alla Cerimonia d’investitura dei nuovi Accademici che si terrà in Roma nella Sala Alessandrina del Complesso Monumentale di Santo Spirito in Saxia verso la fine di giugno, dove sarà presentato anche il programma accademico 2011 – 2012.



Licenza di distribuzione:
D. Mariutto
Responsabile pubblicazioni - Accademia Internazionale Costantiniana delle Scienze Mediche, Giuridiche e Sociali
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere