EVENTI

Volterra e pomarance festeggiano le giornata int.le della guida turistiche

February 15 2013
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Un fine settimana per festeggiare la XXIV Giornata Internazionale della Guida Turistica con visite guidate gratuite

Il 21 febbraio si celebrerà i tutto il mondo la XXIV Giornata internazionale della Guida  (istituita dalla World Federation of Tourist Guide Associations e promossa in Italia dall'Associazione Nazionale Guide Turistiche) che ha come obiettivo principale quello di valorizzare la professionalità delle guide turistiche abilitate, quotidianamente impegnate a presentare a visitatori di tutto il mondo il ricco patrimonio del nostro territorio. 
Le Associazioni di Guide di tutta Italia anche quest'anno propongono  un fitto calendario di visite guidate gratuite dal 16 al 24 febbraio, con l'intento di fare avvicinare il pubblico ai beni culturali, e di mostrare come in ogni angolo del paese ci siano luoghi di interesse da ammirare e preservare. 
La Giornata Internazionale della Guida ha come obbiettivo anche quello si sensibilizzare il pubblico verso la qualità dei servizi: è diritto del consumatore esigere che le visite guidate siano curate da una guida abilitata per un determinato territorio, una persona che conosce quel luogo, lo apprezza e lo racconta col giusto accento, senza stereotipi o luoghi comuni.
Novità di quest'anno al possibilità di conoscere gli eventi della Giornata Internazionale della Guida, grazie a un elenco che va arricchendosi si sempre più occasioni:
giornatadellaguida.webnode.it; 
www.angt.it; 
https://www.facebook.com/pages/Giornata-Internazionale-della-Guida-Turistica-2013/327614417351737?ref=hl

Ed all’interno di questa ricca offerta di eventi gratuiti quest’anno saranno presente anche Volterra e Pomarance con alcuni piacevoli eventi curato da Francesca Donati, guida turistica abilitata di Toscana Guide Service. Oggetto delle visite, in programma sabato 23 e domenica 24 febbraio, saranno il Palazzo dei Priori, la Rocca Sillana ed il Museo della Geotermia.
Un viaggio nel tempo alla scoperta di quel duecentesco Palazzo che i Priori vollero per governare Volterra, primo palazzo comunale della Toscana. Dalla sua trasformazione nei secoli, ai segni del Governo Fiorentino, alla Sala del Maggior Consiglio e, se la giornata sarà limpida, saliremo fin sulla torre del Palazzo per godere di un panorama mozzafiato delle valli dell’Era e del Cecina. Ed alta ed imponente, a guardia della Val di Cecina, la Rocca Sillana. La leggenda vorrebbe addirittura datare l'origine di questo fortilizio in epoca romana, in occasione della guerra civile fra Mario e SIlla dal quale prenderebbe il nome. Riaperta al pubblico dopo l’importante restauro che l’ha vista protagonista, la possente Rocca si erge sopra un rilievo roccioso a 530 metri di altitudine in una posizione tale da dominare un territorio vastissimo comprendente le province di Siena, Pisa e Grosseto. Scopriremo i locali di questo importante baluardo e cercheremo di capire l'importanza strategica della posizione, oltre a godere di un altro splendido panorama. Una due giorni che ci terminerà con la visita del Centro Mondiale della Geotermia. Grazie al nuovo museo scopriremo l’importanza delle manifestazioni naturali dagli etruschi fino ad oggi per terminare con la spettacolare apertura del soffione dimostrativo.

Determinanti per la realizzazione dell’evento le preziose collaborazioni con i Comuni di Volterra e di Pomarance, che hanno concesso il loro Patrocinio per le iniziative, con il Consorzio Turistico di Volterra e della Val di Cecina e la cooperativa sociale Nuova Idealcoop. Ed e’ grazie a tutti loro che saremo in grado di offrire le aperture straordinarie e le visite a titolo completamente gratuito. Cosa non dimenticare? La prenotazione obbligatoria (329.6709860 - toscanaguide@gmail.com) la macchina fotografica, scarpe comode e tanta curiosità!



Licenza di distribuzione:
Francesca Donati
Responsabile pubblicazioni - Toscana Guide Service
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere