NUOVI SERVIZI

Waze introduce l’avviso “Passaggio a Livello” in tutto il mondo

August 13 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La nuova funzione allerta i conducenti quando si avvicinano a un passaggio a livello ferroviario, rendendo la guida più sicura per gli utenti di Waze a livello globale

New York, NY - 12 agosto 2020 - Waze, la social navigation app gratuita con una community di oltre 140 milioni di utenti al mondo, annuncia oggi una nuova feature che, attraverso una notifica, avvisa gli utenti che transitano in prossimità di un passaggio a livello. Waze ha riscontrato un significativo ritorno sulle strade degli utenti dopo l'epidemia di COVID-19 (https://www.waze.com/it/covid19), questa nuova funzione è infatti unica per Waze e mette al primo posto la sicurezza dei conducenti, aiutando il loro ritorno sulle strade ed allertandoli dei potenziali rischi associati al transito sui passaggi a livello.

La decisione di aggiungere gli avvisi di attraversamento ferroviario alla mappa di Waze segue le raccomandazioni sia del Senato degli Stati Uniti sia della National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) per le piattaforme di navigazione basate su applicazioni come Waze che, così facendo, possono contribuire agli sforzi per ridurre il numero di conducenti coinvolti in incidenti ai passaggi a livello ferroviari. Anche l'Amministrazione Federale delle Ferrovie degli Stati Uniti si è fatta promotrice di questa funzione e ha fornito preziose informazioni, infatti Waze ha utilizzato la loro banca dati pubblica degli attraversamenti ferroviari statunitensi.
Questa feature è stata sostenuta anche dai principali operatori della rete ferroviaria e da altre organizzazioni, tra cui MTA Long Island Rail Road, Amtrak, SEPTA, Brightline, Operation Lifesaver Canada, l'Associazione Ferroviaria del Canada, CN, SNCF, l'Agenzia di Regolamentazione del Trasporto Ferroviario (ARTF) e la Segreteria delle Comunicazioni e dei Trasporti del Messico. Queste organizzazioni hanno fornito dati essenziali (verificati dalla comunità di Map Editor volontari di Waze) per aggiungere incroci ferroviari alla mappa di Waze negli Stati Uniti, in Canada, Messico e Francia, e i Map Editor locali di Waze hanno preso l'iniziativa di incorporare gli incroci alla mappa nel Regno Unito, in Italia, Israele, Brasile, Colombia, Belgio, Polonia, Ungheria, Argentina, Cile, Uruguay, Indonesia, Malesia, nelle Filippine, in Nuova Zelanda, nei Paesi Bassi e in Irlanda.

La nuova funzione avviserà automaticamente i conducenti che utilizzano l'ultima versione di Waze su Android o iOS in prossimità di un attraversamento ferroviario. Un banner apparirà sull'applicazione Waze evidenziando l'incrocio e incoraggiando il conducente ad avvicinarsi con cautela.

"La funzione “Passaggio a Livello” è il risultato di una collaborazione intersettoriale e interindustriale, sia all'interno di Waze sia all’interno nella Community, un lavoro realizzato insieme per mappare tutti gli incroci ferroviari", ha detto Dani Simons, Head of Public Sector Partnerships di Waze. "Questa feature esemplifica l'impegno di Waze nel costruire la propria navigation app, in quanto il primo ad implementare funzioni e sottolineare l’attenzione alla sicurezza".

Questa funzione è disponibile su Android e iOS.
Per maggiori informazioni visita il sito https://www.waze.com/it/.

Cos’è Waze
Waze è l’app di navigazione gratuita che racchiude la più grande Community di automobilisti in tutto il mondo. Per aiutare ogni giorno gli automobilisti, l’app dispone di molte funzioni utili per pianificare in anticipo i viaggi, calcolando preventivamente l’orario perfetto per partire, aiuta l’automobilista a ricordare dove si ha parcheggiato l’auto, informa sul costo di eventuali pedaggi e sui prezzi del carburante. Inoltre, con Waze si possono segnalare anche eventuali pericoli presenti lungo la strada come ostacoli, lavori in corso, semafori fuori servizio, buca, veicolo fermo e anche pericoli meteorologici come allagamento, nebbia, grandine o strada innevata. Grazie alle dinamiche di cooperazione e condivisione del crowdsourcing su cui si basa Waze, è possibile trovare l’itinerario migliore grazie alle segnalazioni in real-time inviate da tutti gli automobilisti della community che a livello globale conta oltre 140 milioni di utenti attivi al mese. L’app è presente in più di 185 paesi e disponibile in 56 lingue e inoltre, grazie ai Wazer e al programma Waze for Cities, con oltre 1.500 partner globali, basato sullo scambio gratuito, collaborativo e bidirezionale di dati, è in grado di istituire partnership con municipalità ed enti di trasporto per ridurre il traffico e la congestione stradale, implementando le odierne infrastrutture e allo stesso tempo impattando sulla pianificazione delle città.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere