EVENTI

Welcome Winter: Courmayeur annuncia l’inverno con concerti e spettacoli live

November 25 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Grande inizio di stagione a Courmayeur, tappa del Sky TG24 Live In, il format della testata all news per creare dibattito e portare l’informazione sul territorio che racconterà live il ritorno sulle piste e l’accensione dell’albero con il Welcome Winter. Sull’onda dell’entusiasmo e della voglia di tornare in pista per tutto il mese di dicembre si susseguiranno appuntamenti e concerti: in cartellone nomi come Coma_Cose – protagonisti del Welcome Winter e ambasciatori della Next Generation – e Il Pagante, il grande jazz in collaborazione con il Blue Note di Milano con Fabrizio Bosso e Rosario Giuliani “Connection” e un grande artista che sarà annunciato nei prossimi giorni. Una ventata di novità che investe anche Rhémy de Noël, il Babbo Natale di Courmayeur, con l’allestimento di uno spettacolo completo di musica e animazione, e il ritorno in grande stile degli eventi sul ghiaccio con Courmayeur On Ice.

Un palcoscenico d’eccezione per dare il via alla stagione invernale più attesa di sempre, quella del ritorno a una dimensione di pura bellezza, tra sci, ciaspolate nei boschi innevati, immersioni nella natura e nella vita della località ai piedi del Monte Bianco. Courmayeur festeggia l’inverno con un palinsesto di appuntamenti di alto profilo: musica, concerti live e spettacoli si alterneranno a partire dal Welcome Winter del 3 e 4 dicembre. In cartellone, grandi nomi – Coma Cose, Fabrizio Bosso e Rosario Giuliani “Connection” in collaborazione con il Blue Note, Il Pagante e un grande artista che sarà annunciato nei prossimi giorni – e il ritorno di Rhémy de Noël, il Babbo Natale di Courmayeur, la cui storia sarà raccontata attraverso parole, musica, animazioni.

Welcome Winter: the Next Generation, con Coma_Cose e Sky TG24

La stagione inizia con il Welcome Winter, il kickoff dell’inverno ai piedi del Monte Bianco. Courmayeur sarà anche quest’anno tappa del Sky TG24 Live In, che in collaborazione con l’amministrazione comunale trasformerà la città in un set già a partire dal 3 dicembre: l’occasione per raccontare il territorio a partire da due location, il Courmayeur Cinema e le piste del comprensorio sciistico. Ma soprattutto sono in arrivo due giorni di interviste, confronti e dibattiti sul tema “Next Generation”. Chiuderà l’evento di Sky TG24 l’esibizione dei Coma_Cose, organizzata in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione Europea in Italia per lanciare l’iniziativa “2022 Anno europeo dei Giovani ”, fortemente voluto dalla Presidente Ursula von der Leyen. Il duo, simboli di un rinnovamento generazionale in ambito musicale e artistico, sarà protagonista dell’inaugurazione dell’inverno il 4 dicembre.

Sabato 4 il clou della manifestazione. Un ledwall assicurerà il collegamento tra piazza Abbé Henry – dove si troverà, come da tradizione, l’albero di Natale – e il palco del Jardin de l’Ange, permettendo al pubblico di seguire integralmente ogni momento della manifestazione. Alle 18 il giovane duo indie-rap, rivelazione di Sanremo 2021, si presenterà con una breve intervista: Fausto Zanardelli e Francesca Mesiano parteciperanno non solo in quanto musicisti, ma anche in quanto “ambasciatori”, in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione Europea in Italia, dell’Anno Europeo dei Giovani. Il sindaco Roberto Rota introdurrà le novità e gli appuntamenti dell’inverno di Courmayeur, e poi darà il via al conto alla rovescia e al “push the button” che accenderà le mille lucine dell’albero e illuminerà magicamente la notte. Le note di Coma_Cose in concerto chiuderanno la serata.

Dicembre live: il Blue Note, Il Pagante e un grande artista a sorpresa

La settimana successiva Courmayeur accoglierà il Fabrizio Bosso e Rosario Giuliani Quartet “Connection”, direttamente dallo storico Blue Note di Milano. Sabato 11 dicembre la sala polivalente del Courmayeur Sport Center si trasformerà in un locale dalle atmosfere ovattate, e il pubblico seguirà gli artisti in un viaggio attraverso gli standard e le composizioni originali di Bosso, alla tromba, e Giuliani, al sax, raffinati interpreti del jazz italiano, magistralmente sostenuti da due fuoriclasse come Gurrisi e Valeri, rispettivamente alla tastiera e alla batteria.

La fine di dicembre riserva molte altre sorprese, con il concerto, in programma martedì 28 dicembre nell’Arena del ghiaccio del Courmayeur Sport Center, di un grande artista che sarà annunciato nei prossimi giorni. Sarà invece Il Pagante, in uscita con il loro terzo album a gennaio, a fare ballare il pubblico giovedì 30 dicembre, nella cornice del Super G, direttamente sulle piste da sci. Tra i successi del gruppo milanese anche Settimana Bianca, singolo pubblicato nel 2018 e già doppio disco di platino il cui videoclip è stato girato proprio a Courmayeur ed è diventato un tormentone invernale. Al Super G, l’après-ski più rinomato delle Alpi italiane, si potrà ballare sin dall’apertura della stagione: 4 serate a partire dal 4 dicembre che vedranno alternarsi alla consolle nomi come Nicola Zucchi, Milkbar, Santarini e Oyadi. Un format musicale, quello della musica sulle piste, che proseguirà per tutto l’inverno con la line-up delle feste – in cui si susseguiranno Lorenzo Fassi, Vida Loca, Federico Scavo, Welcome 22, Georgia Moss e Andrea Belli – e le 25 serate della live band The Cashless sulla terrazza ristorante.

Il ritorno di Rhémy de Noël in una performance teatrale prodotta da Filmaster e Csc

Courmayeur ha un Babbo Natale tutto suo: Rhémy de Noël, il coraggioso spazzacamino che diventa alpinista. Riuscirà anche questa volta ad aiutare la cittadina ai piedi del Monte Bianco a riavere la neve e, chissà, anche il sogno di un dono di Natale per tutti i bambini che accenderanno una lanterna per lui? A raccontare la storia natalizia fatta di amicizia e coraggio che ci accompagnerà fino in cima al Monte Bianco sarà uno spettacolo fatto di parole, musica, immagini e magiche forme di sabbia. L'originale racconto tratto dal libro “Rhémy de Noël, il Babbo Natale di Courmayeur” di Federica Busa e Massimo Sottile prenderà vita sul palco grazie all'adattamento teatrale di Pascal La Delfa, la magia unica della sand artist Gabriella Compagnone e gli attori e i musicisti che ci coinvolgeranno in un Natale delicato e magico. Per tutti coloro ancora capaci di sognare ed affidarsi alla fantasia saranno tre gli appuntamenti al Jardin de l’Ange: il 7, il 17 e infine il 24 dicembre alle 17.15. E proprio nel giorno della vigilia di Natale è previsto il gran finale: Rhémy de Noël in persona incontrerà i bambini, e tutti insieme formeranno un corteo con fiaccole luminose, per andare ad accendere la grande lanterna alta più di due metri, simbolo della leggenda di Rhémy de Noël, che illuminerà le Feste di Courmayeur fino al 9 gennaio.

Il nuovo anno si festeggia con Courmayeur On Ice

Courmayeur On Ice inaugura il nuovo anno e mentre Courmayeur torna ad animarsi di eventi e occasioni per vivere la dimensione più social della vacanza, torna anche la grande tradizione degli spettacoli sul ghiaccio che contraddistingue la località: il 1 gennaio 2022 alle ore 17.30 si festeggia il nuovo anno con Courmayeur On Ice al Courmayeur Sport Center, un’experience multisensoriale che porterà l’emozione delle luci e della musica contornati da video unici che si riverberano sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio, con la magia delle coreografie dello Skating Club Courmayeur realizzate da pattinatori di livello nazionale e olimpionico oltre che dai piccoli atleti locali.

Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere