ARTE E CULTURA

Wilde conquista Nola

December 16 2014
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il noto premio letterario europeo in terra campana con le istituzioni e grandi ospiti

Nella giornata di sabato 13 dicembre nella splendida cornice della Chiesa dei Ss Apostoli in Nola, grazie all'ospitalità e il patrocinio dell'amministrazione Comunale, in particolare al Sindaco Dott. Geremia Biancardi, all'assessore alla cultura Dott.sa Cinzia Trinchese e all'Assessore Antonio Manzi, si è svolta la finale della VII Edizione della sezione Poesia a tema libero.
La III° Commissione di giuria composta dalla Dott.sa Maria Grazia De Lucia, Dott.sa Tania Busetto, Dott.sa Maria Grazia Rusciano, presieduta dal Dott. Cesare Cilvini, in qualità di segretario della Presidenza dell'Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d'Europa, dopo un difficile scrutinio di centinaia di opere provenienti da ogni angolo d’Italia, ha decretato i tre vincitori assoluti delle tre sezioni:
GIOVANISSIMI
1) LUCA Brunelli con l'opera Vecchiaia
2) ALESSIA Indorato con l'opera Abuelo
3) ROCCO Longo con l'opera Natale
GIOVANI
1) LUIGI Sirico con l'opera Al calar del giorno
2) REBECCA Trabalza con l'opera In nome dell'assurdo
3) LUCIA Palomba con l'opera Aurora
OVER
1) SARA Albanese con l'opera Il Matto
2) GIANLUCA Cotza con l'opera Apnea
3) CATERINA Battilana con l'opera Questa cosa.
Tutti i vincitori Assoluti sono stati premiati dal Prof. Giuseppe Catapano in duplice veste: Presidente dell''Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d'Europa e Rettore Onorario dell'UNI Popolare di Milano e da Daniele Cappa Presidente della Dreams Entertainment, Cultura Europa e Patron del Premio Wilde.
Tutti i partecipanti hanno ricevuto il Diploma di merito.
Durante l'evento sono stati assegnati premi speciali dalle mani della Dott.sa Tania Busetto, da anni in prima linea della difesa dei bambini diversamente abili, a PAOLA Rupilli ed ELISA Vinciguerra, assistite dalla Lega del Filo d'Oro.
Sono stati conferiti dall’Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d’Europa tre Premi speciali alla dirigente scolastico Prof.sa Ernesta Musca, alla Prof.sa Matilde Alù Catania e alla Pro.sa Anna Grazia Ciofalo dell’Istituto Comprensivo Luigi Pirandello di Porto Empedocle (AG) per il grande contributo culturale dato all’Italia come esempio e monito.
Premio Speciale messo in palio dallo Spoleto Art Festival di Spoleto, Cultural Partner del Premio Wilde, al Dott. Alfonso Bottone direttore del Festival in costiera Amalfitana; Premio Speciale Wilde fuori concorso ad Andrea Cappabianca autore della poesia intitolata L'Alchimista, vincitore del concorso della Tregatti Produzioni discografiche, la cui opera è divenuta l'ultimo singolo dei Jalisse (Alessandra Drusian e Fabio Ricci). Il noto duo ha ritirato l'onorificenza e hanno deliziato ed emozionato i presenti con l'esecuzione dal vivo del bellissimo brano e hanno chiuso l'evento interpretando a cappella "Tu scendi dalle stelle" brano scritto, musicato e interpretato per la prima volta proprio nella location che ospitava l'evento.
Ufficialmente sono stati consegnati anche due Wilde Vip European Award, premio riservato ai big che hanno contribuito e che contribuiscono a fare e diffondere la cultura, all'attore e cantante Jerry Calà e l'attrice brillante, scrittrice e regista Debora Villa.
Premio Wilde 2014 si è fregiato inoltre della graditissima visita dell'On. Flora Beneduce. L'intero evento è stata condotta da Piero Sardo Viscuglia.





Licenza di distribuzione:
Gabriele Tiraboschi
Ufficio Stampa - Dreams Entertainment ACRI
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere