GASTRONOMIA

Wine Enthusiast: il Collio Friulano 2016 Russiz Superiore tra i 100 migliori vini al mondo

January 9 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il 2018, un anno straordinario per Russiz Superiore: secondo Wine Enthusiast, il Collio Friulano 2016 Russiz Superiore è uno dei 100 migliori vini al mondo, l’unica produzione della regione Friuli Venezia Giulia a comparire nella classifica.

I redattori della prestigiosa rivista, una delle più autorevoli del settore, lo hanno selezionato tra le oltre 20.000 etichette provenienti da tutto il mondo, decretando questo vino del Collio uno dei Top mondiali dell’anno.

Una grande soddisfazione per Roberto Felluga che con questa annata, già Tre Bicchieri Gambero Rosso, racconta di un territorio irripetibile dalle caratteristiche pedoclimatiche uniche. Tra le primissime zone in Italia ad ottenere il riconoscimento DOC e nel 1964 a costituire un Consorzio di produttori, il Collio, dove hanno sede Russiz Superiore, a Capriva del Friuli, e Marco Felluga, a Gradisca d’Isonzo, è una denominazione fortemente vocata alla produzione dei bianchi: grazie all’unicità del suolo, caratterizzato dalla ponca (una stratificazione di marne e arenarie) e da un microclima mite, per la vicinanza del mare Adriatico, i vini si distinguono per sapidità, eleganza e mineralità.

“Un risultato incredibile che premia non solo il Collio Friulano Russiz Superiore, ma la filosofia e l’intero sistema di produzione e di ricerca che si è sviluppato e consolidato negli ultimi anni", afferma Roberto Felluga. Questo è un riconoscimento che voglio condividere innanzitutto con mio padre, che nel tempo ha saputo individuare importanti selezioni massali di Tocai Friulano, con la mia famiglia e con tutti i miei collaboratori”.

Sono state grandi le recensioni e ottimi i punteggi raggiunti durante l’anno anche su Wine Spectator per numerosi altri vini Russiz Superiore e molti gli attestati ricevuti, come le “4 Viti” per il Collio Pinot Bianco Riserva 2015 dalla Guida Vitae 2019, il terzo posto come miglior vino d’Italia al Collio Bianco Col Disôre 2015 secondo Luca Maroni e, per la prima volta, i Tre Bicchieri Gambero Rosso al Collio Pinot Grigio Mongris Riserva 2016 Marco Felluga.

Estrema qualità, valorizzazione delle specifiche caratteristiche dei vitigni, rispetto per una tradizione famigliare lunga cinque generazioni e tutela nei confronti del territorio: Russiz Superiore e Marco Felluga sono capogruppo in regione del progetto “Viva Viticoltura Sostenibile FVG”, avviato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e supportato da Confagricoltura Fvg, dall’Università Cattolica del Sacro Cuore e dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia con l’obiettivo di promuovere l’impegno nell’applicazione di pratiche a basso impatto ambientale derivante dai processi produttivi delle aziende impegnate nella filiera di produzione e commercializzazione del vino della regione.

Tratti distintivi dello stile di produzione di Roberto Felluga che, dopo il Collio Sauvignon 2012, ritorna nella classifica dei migliori vini del mondo.



Licenza di distribuzione:
Camilla Manzato
Ufficio Stampa - Marco Felluga Russiz Superiore
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere